Ascoli-Pescara 0-2, i bianconeri
Crollano nei minuti finali

Domenica 6 Ottobre 2019
ASCOLI - Ascoli a caccia della rivincita dopo il brutto passo falso a Cremona questa sera allo stadio Del Duca contro il Pescara del traballante Zauri reduce da due sconfitte consecutive. Mister Zanetti dovrà fare a meno di Ardemagni e Brosco infortunati e medica cambiamenti a centrocampo. Ottomila spettatori. Arbitra l'incontro Aureliano di Bologna. Queste le formazioni che scenderanno in campo.
ASCOLI - Leali, Pucino, Valentini, Gravillon, Padoin, Gerbo, Piccinocchi, Troiano Ninkovic, Scamacca, Da Cruz.
PESCARA - Fiorillo, Ciofani, Campagnaro, Scognamiglio, Drudi, Busellato, Memushaj, Machin, Masciangelo, Galano, Brunori.
1' E' iniziata la partita. Pescara con il 3-5-2 Ascoli con il canonico 4-3-1-2.
6' il primo tiro in porta è del Pescara con Machin ma Lanni para facilmente a terra.
26' Ascoli vicino al vantaggio. Su punizione di Ninkovic tiro di Gerbo parato da Fiorillo e sulla ribattuta Scamacca in rovesciata colpisce il palo.
35' punizione da venti metri di Pucino ma Fiorillo para.
38' ci prova Gerbo dalla distanza a sbloccare il risultato ma il tiro finisce sopra la traversa.
45' Il Pescara si rifà vivo dalle parti di leali con un tiro sopra la traversa di Brunori.
46' L'arbitro fischia la fine del primo tempo.
38' Troiano sfiora il gol di testa.
43' st il Pescara passa in vantaggio. Contropiede micidiale e Galano insacca.
48' Gli ospitin raddoppiano. Ferigra commette il fallo da rigore e Busellato dal dischetto trasforma.
51' L'arbitro fischia la fine del match. Per l'Ascoli è la seconda sconfitta di fila.


  Ultimo aggiornamento: 23:36


© RIPRODUZIONE RISERVATA