Il Crotone ha una marcia in più, semaforo rosso per l'Ascoli: 1-3

Venerdì 8 Novembre 2019
Ascoli, serata no allo Scida: vince il Crotone 3-1

ASCOLI - Questa sera alle 21 l'Ascoli affronta il Crotone orfana di una delle sue stelle, Nikola Ninkovic, escluso dalla rosa per punizione dopo il litigio con Da Cruz e la richiesta di sostituzione per battere il rigore nella partita con il Venezia. Mister Zanetti punta a modificare lo schema tattico con l'inserimento di un centrocampista in più a fare da collante con gli attaccanti. 

 

 

Queste le formazioni che scenderanno in campo allo Scida.

CROTONE  - ASCOLI  3-1

Crotone (3-5-2) - Cordaz, Golemic, Marrone, Gigliotti, Mustacchio, Zanellato, Barberis, Crociata, Molina,  Simy, Messias. All: Stroppa.

Ascoli (4-3-1-2)  - Leali, Pucino, Brosco, Gravillon, Padoin, Cavion, Troiano, Gerbo, Brlek, Da Cruz, Scamacca. All. Zanetti. 

LA PARTITA

3' - Punizione di Pucino dai 30 metri, conclusione insidiosa che termina sul fondo con Cordaz sulla traiettoria.

5' - Doccia fredda per l'Ascoli: brutto pallone perso da Troiano sulla propria trequarti, palla che arriva a Simy che prova la conclusione, ma viene respinta: sulla sfera  arriva Crociata che con un tiro secco e preciso batte Leali.

11' - Grande occasione per il Crotone, altro pallone perso in mediana dall'Ascoli, il centrocampista scappa via e poi tira all'angolino, palla che finisce fuori di poco.

13' - L'Ascoli ci prova con Brlek ma è splendida parata di Cordaz in tuffo sul tiro del trequartista.

27' - Si accende Scamacca: azione pericolosa del giovane attaccante dell'Ascoli: la punta tra due difensori del Crotone, prova a farsi largo, ma mette alto sopra la traversa.

34' - Altra palla persa dall'Ascoli e contropiede del Crotone. Scamacca si fa soffiare il pallone e dà spazio alla ripartenza calabrese, palla a Simy che approfitta dalla docile marcatura di Pucino e beffa Leali con un piatto destro all'angolino. L'Ascoli adesso è sotto 2-0 allo Scida.

38' - L'Ascoli riapre  la partita grazie allo sfortunato tocco di Marrone che beffa Cordaz sul cross teso di Cavion! Partita riaperta allo Scida con il Crotone ora avanti 2-1.

42' - Spinge ancora il Crotone che vuole il terzo gol: ci prova Zanellato con un tiro all'angolino dai 25 metri, palla che finisce a lato di poco con Leali sulla traiettoria.

SECONDO TEMPO

48' - Subito pericoloso il Crotone! Conclusione potente di Musacchio da fuori, il suo sinistro esce a lato di un soffio.

51' - Ancora Crotone in avanti: gran palla di Messias per  Mustacchio che però non riesce a trovare l'impatto giusto con il pallone, tiro che finisce alto sopra la traversa.

61' - Zanetti prova a scuotere i suoi: entra Ardemagni, esce Scamacca  e un minuto dopo un'altra sostituzione: entra D'Elia, esce Gerbo.

68' - Botta di Simy dalla lunga distanza, destro potente ma alto sopra la traversa.

71' - Terzo cambio nell'Ascoli con Valentini che prende il posto di Gravillon. 

76'- L'Ascoli prova il forcing finale ma il Crotone sembra essere solido.

79' - Cross di Cavion, Marrone anticipa Da Cruz in tackle e mette in angolo. Sulla battuta va giù a centro area Brosco, ma l'arbitro non ravvisa il fallo.

86' - Notte fonda per l'Ascoli: il Crotone mette a segno la rete del 3-1. Il tiro di Mazzotta taglia tutta l'area di rigore e si infila in fondo al sacco con la leggera deviazione di Valentini. 

95' - Dopo 5' di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara: vince il Crotone, Ascoli con tante lacune. 

Ultimo aggiornamento: 9 Novembre, 11:43


© RIPRODUZIONE RISERVATA