Fantastico Ascoli, parte male
rimonta e vince a Benevento

Sabato 3 Novembre 2018
Fantastico Ascoli, parte male rimonta e vince a Benevento

BENEVENTO - E' la prova del nove per l'Ascoli, un test difficile ma utile per capire quanto vale e quanto può fare la formazione bianconera. Dopo la vittoria contro il Verona che ha dato entusiasmo e tanto morale, ecco l'esame di Benevento contro una della formazioni più forti di tutto il campionato di serie B. Partita particolare anche perchè sulla panchina della squadra campana siede Bucchi, mai dimenticato ad Ascoli. Calcio d'inizio alle ore 18.

Queste le formazioni:

4-3-3 per il Benevento con Insigne, Coda e Buonaiuto in attacco. 4-3-1-2 per l'Ascoli con Ninkovic alle spalle di Beretta e Ngombo.


BENEVENTO: Puggioni, Gyamfi, Volta, Billong, Di Chiara,  Tello, Viola, Nocerino, Insigne, Coda, Buonaiuto. All. Bucchi.

ASCOLI: Perucchini, Laverone, Brosco, Valentini, D'Elia, Addae, Troiano, Frattesi, Ninkovic, Ngombo, Beretta. ALl. Vivarini.


BENEVENTO-ASCOLI  1-2

LA PARTITA

2 '-  Passano meno di due minuti e il Benevento va subito in gol: destro di Buonaiuto dal limite dell'area, respinta su cui c'è pronto Coda che da pochi passi firma la rete dell'1-0.

9' - I bianconeri non riescono a reagire, i padroni di casa gestisono senza problemi la partita.

16' - Nel giro di un minuto due cartellini gialli per i marchigiani: ammonito prima Ngombo e subito dopo Addae.

19' - All'improvviso arriva il pareggio dell'Ascoli: bella manovra con Troiano che apre per Laverone che crossa in area, Volta in scivolata, per anticipare Beretta, infila Puggioni.

28' Un altro cartellino giallo per l'Ascoli: sanzionato Brosco per un fallo su Buonaiuto. 

31' - Benevento pericoloso: destro in diagonale di Coda su bel lancio di Volta, Perucchini si distende e respinge la conclusione.

36' - Cartellino giallo per Tello su una trattenuta su Frattesi.

41' - Anche il portiere dell'Ascoli Perucchini finisce nel taccuino del direttore di gara: ammonito.

49' Dopo 4 minuti di recuper l'arbitro decreta la fine del primo tempo: 1-1 tra Benevento e Ascoli.


SECONDO TEMPO

46' - Nessun cambio tra le due squadre: Bucchi e Vivarini confermano le formazioni di partenza.

48 - L'Ascoli passa in vantaggio: controllo e destro dai 20 metri di Ninkovic, superato Puggioni. Adesso è 2-1 per i bianconeri.

60 ' I campani adesso stentano: Frattesi serve Ninkovic, palla respinta dalla difesa del Benevento.

62' Primo cambio: entra Ricci, esce Insigne.

63' - Bucchi ridisegna il Benevento: Asencio prende il posto di Nocerino.

65' - Prima sostituzione anche nell'Ascoli: Kupsiz rileva Ngombo.

69 ' Il Benevento ci prova: Ricci però trova la deviazione di D'Elia: è solo calcio d'angolo per i padroni di casa.

71' - Ultimo cambio per i campani: entra Improta, esce Buonaiuto.

77' Secondo cambio per Vivarini che fa entrare Zebli al posto di Troiano.

83' Idee confuse per la squadra campana, fischi per la squadra di Bucchi. L'Ascoli sembra in totale controllo della gara.

86' Ultimo cambio anche per la squadra di Vivarini: entra Padella, esce Frattesi.

90' - Finiscono i regoalmentari ma l'arbitro assegna sei minuti di recupero.

94'  Che spavento per l'Ascoli: grande occasione clamorosa Asencio ma l'attaccante del Benevento non trova la deviazione vincente.

96' - L'arbitro decreta la fie del match: colpo grosso dell'Ascoli a Benevento.

Ultimo aggiornamento: 20:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA