L'ex Ascoli Cacia torna al Piacenza
e sfiderà le quattro marchigiane

Giovedì 18 Luglio 2019
Daniele Cacia in azione due anni fa con l'Ascoli in Serie B
ASCOLI - L’attaccante Daniele Cacia, dopo l’ultima stagione disputata al Novara nel girone A di Serie C, tornerà a giocare con il Piacenza. Il bomber di 35 anni di origini calabresi, che ha lasciato il segno ad Ascoli nelle due stagioni in bianconero dal 2015 al 2017 e tuttora secondo migliore marcatore nella storia della Serie B con 134 reti segnate, torna così a vestire la maglia biancorossa della squadra che lo aveva lanciato e nel prossimo campionato incrocerà gli scarpini proprio contro le quattro marchigiane di Serie C. Sono stati infatti resi noti i tre gironi della terza divisione e il Piacenza è stato inserito nel girone B, lo stesso di Fano, Fermana, Samb e Vis Pesaro. Di fronte alle marchigiane non ci sarà invece l’ex bianconero Giuseppe Bellusci, che dopo l’addio al Palermo ha trovato l’accordo con il Monza di Berlusconi e Galliani, finito invece nel girone A, dove sarà tra i sicuri protagonisti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA