Ascoli subito in gol, pareggia il Brescia: 1-1 al Rigamonti per i bianconeri al debutto

Sabato 26 Settembre 2020

ASCOLI - L'Ascoli è partito per la Lombardia, dove oggi alle ore 14 giocherà la prima partita del campionato di serie B, sul campo del Brescia, fresco retrocesso dalla serie a e appena affidato all'esperienza di mister Gigi Del neri. Anche l'arbitro ha un allenatore nuovo, Valerio Bertotto, ed una squadra quasi completamente nuova, in cui oggi in campo i reduci della scorsa stsgione saranno al massimo tre. Nel gruppo bianconero numerosi anche i giocatori stranieri, anche per la normativa fiscale che consente ai club di pagare meno tasse.

LEGGI ANCHE:

Serie B, prima giornata con soli 6 gol. Menez illude la Reggina, cade il Frosinone

Queste le formazioni

BRESCIA (4-4-2) Joronen; Mateju,  Chancellor, Papetti, Martella; Spalek, Labojko, Dessena, Zmrhal, Aye, Donnarumma. All. Del Neri.

ASCOLI (4-3-3) Leali;  Pucino, Corbo, 24 Avlonitis, Sarzi Puttini, Saric,  Buchel, Cavion; Chiricò, Cangiano, Bajic. . All. Bertotto.  

BRESCIA - ASCOLI 1-1

1' è iniziata la partita. Ascoli con il 4-3-3, Brescia con il 4-4-2
1' Dopo 40 secondi l'Ascoli è già in vantaggio. Cavion di testa con un pallonetto beffa Joronen.
5' contropiede dell'Ascoli, Chiricò lancia Cangiano che prova il destro a giro ma la palla finisce fuori.
15' miracolo di Leali sul colpo di testa di Chancellor su azione da calcio d'angolo che respinge sulla linea
32' il Brescia ottiene il pareggio. Aye si libera dei marcatori bianconeri e serve su un piatto d'argento il pareggio a Donnarumma. 
38' Brescia ancora pericoloso su calcio d'angolo con Aye che di testa lambisce il palo.
44' Chiricò serve un delizioso assist per Cangiano che davanti al portiere incespica.

SECONDO TEMPO

1' E' iniziata la ripresa, nessun cambio in entrambe le formazioni.
6' Leali salva ancora la porta ascolana con il piede su una deviazione di Corbo.
10' Papetti falcia Chiricò da ultimo uomo e viene espulso. 
12' Delneri si copre, toglie Donnarumma per Mangraviti.
14' Matos prende il posto di Cangiano
22' Eramo e Petrucci danno il cambio a Cavion e Buchel.
40' Chiricò ha sui suoi piedi il colpo del ko ma calcia sopra la traversa.
49' Saric spreca e calcia addosso al portiere. La prima di campionato finisce 1-1.

 

Ultimo aggiornamento: 21:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA