Andrea Iannone in lutto, il post per la scomparsa del collega Stefano Bianco: «Ti abbraccio forte, sono sconvolto. Rip»

Giovedì 12 Marzo 2020
Andrea Iannone (Instagram)
Un momento non facile per Andrea Iannone. Il pilota infatti, a parte i problemi degli ultimi tempi, è sconvolto per la tragica scomparsa di un suo collega, di Stefano Bianco, pilota 34enne con cui ha condiviso il box nella stagione 2007, quando correva in 125.



 
Il pilota ha affidato il suo dolore in un post dalle stories del suo account Instagram per Bianco, venuto a mancare a causa di un incidente stradale: “Ciao Stefano, poco fa ho ricevuto questa sconvolgente notizia – ha scritto sul social dove campeggia una foto di Stefano -  Abbiamo condiviso il box nell’anno 2007, siamo stati compagni di squadra e rivali. Di te ho sempre mantenuto il ricordo di un ragazzo puro e vero. Ti abbraccio forte, sono sconvolto. Rip”.



Davvero un periodo complicato per Andrea, dal punto di vista professionale alle prese con l’accusa di doping e da quello sentimentale per via della crisi con la fidanzata post Belen rodriguez, l’influencer Giulia De Lellis. Dopo un lungo periodo in cui si parlava di crisi di coppia infatti Giulia si è confessata ai suoi follower: “Sono tre settimane che non parlo – ha confessato -  comunque faccio dell’altro vi faccio abbastanza intelligenti e soprattutto un po’ più delicati nel capire la situazione. Si dice a buon intenditor poche parole. Anche perché non mi piace ogni volta dovermi giustificare, dare ogni volta spiegazioni dettagliate sulla mia vita sentimentale. Però capisco che essendo un personaggio pubblico, come mi definisce qualcuno, io debba dare delle spiegazioni. In realtà sì ma in realtà proprio non tanto… Ripeto, a buon intenditor poche parole. Senza che entriamo nel dettaglio di momenti abbastanza delicati”. Ultimo aggiornamento: 19:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA