Striscioni per Mastronunzio e Lori
Anconitana-tifosi, tensione in vista

Venerdì 12 Luglio 2019

ANCONA - "La voce del tifo non hai voluto ascoltare, la nostra fiducia ti devi riconquistare”. “Testa alta e petto in fuori: grazie di tutto Mastro e Lori”. “Mastro e Lori: grazie per l’attaccamento ad antichi valori”:

Anconitana, Mastronunzio e Lori ai saluti. Scintille con la Vipera

Ecco cosa c’è scritto in altri tre striscioni apparsi l’altra notte in alcuni punti della città e firmati sempre dalla curva nord. Dunque l’addio di Salvatore Mastronunzio e Gianclaudio Lori, due bandiere biancorosse, continua a far parlare e a suscitare polemiche. Già alcuni giorni fa, prima che la società prendesse la decisione di non confermare Mastronunzio e Lori, i ragazzi della Nord avevamo fatto sentire la loro voce chiedendo rispetto per i due giocatori. Di sicuro si tratta del primo motivo di attrito e di divisione tra la parte calda del tifo dorico e il presidente Stefano Marconi dopo che quest’ultimo aveva fatto ripartire il calcio dorico due anni fa vincendo peraltro due campionati e iniziando nel migliore dei modi a livello di risultati sul campo la lunga risalita verso categoria più consone. Dopo le polemiche ci sarà un chiarimento?

Ultimo aggiornamento: 16:34


© RIPRODUZIONE RISERVATA