Tamberi pronto al ritorno in pedana a Leverkusen: «Sono in forma stratosferica»

Sabato 8 Agosto 2020
Gianmarco Tamberi a giugno ad Ancona
ANCONA - «Dopo il lockdown ai box abbiamo messo tutto a punto e ora non vedo l'ora di gareggiare, sono carico come una molla, molto più dell'anno scorso. Mi sento in una forma stratosferica. Il lavoro pre-olimpico c'è e si vedrà in gara». Lo dice l'altista azzurro Gianmarco Tamberi, intervistato a pochi giorni dal suo ritorno in una gara internazionale il prossimo 16 agosto a Leverkusen. Una tappa che anticipa la Jump Session 2 organizzata dallo stesso Gimbo ad Ancona il 21 agosto, poi un'altra tappa internazionale a Ostrava prima del Golden Gala di settembre allo Stadio dei Marmi, tutte tappe che inaugureranno la stagione che porterà alle Olimpiadi di Tokyo 2021: «Il sogno olimpico? Non l'ho mai nascosto - confessa Tamberi, all'agenzia - con tutto il rispetto per i miei avversari e senza presunzione alcuna: è lo stesso dal 2016, rimane il mio obiettivo, il mio sogno. L'importante è sognare il più in alto possibile» Ultimo aggiornamento: 17:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA