La Recanatese merita 8, applausi anche per il Porto d'Ascoli. Voti negativi per Fano e Samb

Domenica 26 Dicembre 2021
La Recanatese merita 8, applausi anche per il Porto d'Ascoli. Voti negativi per Fano e Samb

ANCONA - Campionato di serie D, pausa natalizia e tempo di primi bilanci anche se il cammino è ancora lungo e tnato può anche cambiare. Ecco i voti alle marchigiane e anche alle altre squadre del girone F.


RECANATESE 8 Partita non benissimo, con il passare delle giornate ha iniziato a carburare ed è
diventata una macchina da gol, con le 37 marcature che ne fanno il migliore attacco del girone, ed
un bunker difensivo impenetrabile con appena dieci reti incassate che la fanno essere la migliore
retroguardia del raggruppamento. Spiccano i giocatori offensivi come Sbaffo, Minicucci,
Senigagliesi, Minella e Ferretti.

PORTO D'ASCOLI 7,5 L'autentica rivelazione del girone. Si trova al quarto posto in classifica
grazie alla conferma del blocco di over che aveva consentito la vittoria del campionato di
Eccellenza nella passata stagione, e agli azzeccati ingaggi di under molto interessanti. Due sono i
simboli del miracolo Porto d'Ascoli: la bravura del tecnico Ciampelli e l'ottima vena realizzativa di
Napolano, leader indiscusso della squadra.

TOLENTINO 7 Dopo il Porto d'Ascoli, la squadra cremisi è la sorpresa positiva del girone. Con
una squadra giovane, il tecnico Andrea Mosconi ha saputo plasmarla a sua immagine e somiglianza
inculcandole spirito combattivo e concretezza.

CASTELFIDARDO 6,5 Con una banda di giovani sbarazzini, il tecnico Manolo Manoni è stato
molto bravo a trasmettere i concetti giusti per ben figurare nel difficile campionato. Ha finora
alternato buoni momenti ad altri meno, ma il campionato finora disputato è assolutamente positivo.

FANO 5 Una nuova società ed una nuova squadra hanno trovato più di una difficoltà nell'entrare del
clima del campionato e l'aver cambiato già tre allenatori lo stanno a testimoniare.

SAMB 4,5 Nonostante l'allestimento in ritardo dell'organico e senza una preparazione atletica, dalle
parole del presidente Roberto Renzi la Samb doveva partire con l'obiettivo del primo posto ed
invece ora si trova in zona playout a ben 21 punti di distanza dalla vetta della classifica. Tante scelte
sbagliate dai dirigenti rossoblù e gli esoneri dei tecnici Donati ed Antonioli, oltre a quello del ds
Sabbadini, dimostrano come il cammino finora intrapreso sia piuttosto deludente. Si spera nella
coppia Alfonsi-Visi per migliorare il rendimento della squadra.

MONTEGIORGIO 5 Partita con alcune difficoltà, la squadra calzaturiera ha sempre espresso alti e
bassi, ma ora si trova al terzultimo posto in classifica e non basta il talento di Albanesi per
migliorare le cose.

LE ALTRE 

Trastevere 7, Fiuggi 6,5, Notaresco 5,5, Pineto 5, Vastese 6, Vastogirardi 6, Matese 5,5, Castelnuovo
Vomano 5,5, Chieti 5, Nereto 5, Alto Casertano 4.


© RIPRODUZIONE RISERVATA