L'Ancona crolla: 0-3 della Pistoiese, tripletta di Vano. Trappola Viterbese per la Vis: 0-2, chiude Bianchimano. Grosseto-Fermana 0-0

Domenica 6 Febbraio 2022
La difesa dell'Ancona Matelica sotto pressione

ANCONA Tutte in campo alle 14.30 le tre marchigiane di Serie C. È pronta a varcare quota 40 l’Ancona Matelica, che ha voglia di sognare in grande con l’obiettivo salvezza praticamente in tasca a febbraio. I dorici non devono fallire l’esame Pistoiese dell’ex Marco Alessandrini e poco importa se oggi pomeriggio dall’altra parte ci sarà il fanalino di coda del campionato reduce da un pesante 6-1 rimediato nella tana del Grosseto: «Massimo rispetto per l’avversario – ha spiegato mister Gianluca Colavitto nella tradizionale conferenza di presentazione - La Pistoiese va trattata come il Modena o la Reggiana, non siamo in condizione di sottovalutare nessuno. Per raccogliere il massimo dovremo mettere in campo tutte le nostre armi, le stesse che ci hanno consentito di far bene in queste tre trasferte consecutive».

Deve invece effettuare qualche blitz anche in trasferta la Fermana, di scena a Grosseto in uno scontro diretto per la salvezza. Questa appare come la classica partita in primis da non perdere, per lasciare i maremmani a -4 e garantirsi il vantaggio dei confronti diretti considerando la vittoria dell’andata (2-0). Diverse le assenze a cui dovrà porre rimedio il tecnico Riolfo che potrebbe optare per Capece arretrato in difesa.

Terza partita in sette giorni anche per la Vis Pesaro, che incrocia al Benelli la Viterbese dopo aver inaugurato il nuovo anno solare perdendo col Teramo in casa, poi espugnando Pistoia e quindi cogliendo un buon punto a Pontedera. Una partita che presenta di suo mille insidie. Figuriamoci nelle condizioni in cui si trova la formazione biancorossa, alle prese con tantissime assenze, tutte pesantissime.

SERIE C girone B 25ª giornata
Ancona Matelica-Pistoiese 0-3 (2’ Vano, 40’ Vano, 48’ Vano)
Carrarese-Reggiana 1-1 (64’ Zamparo, 72’ Tunjov)
Grosseto-Fermana 0-0
Olbia-Entella 2-3 (26’ Schenetti, 33’ Udoh, 55’ autogol di Travaglini, 73’ Ragatzu, 91’ Merkaj)
Pescara-Gubbio 3-1 (30’ Ierardi, 50’ Spalluto, 67’ Clemenza, 92’ Ferrari)
Pontedera-Imolese 2-0 (45’ Foglia, 48’ Benedetti)
Siena-Montevarchi 2-0 (9’ Paloschi, 49’ Cardoselli)
Teramo-Lucchese 1-0 (6’ Codromaz)
Vis Pesaro-Viterbese 0-2 (28’ Pavlev, 74’ Bianchimano)
Modena-Cesena lunedì 7 ore 21

CLASSIFICA
Reggiana 56
Modena 55
Cesena 44
Entella 42
Pescara 42
Ancona Matelica 39
Vis Pesaro 31
Gubbio 31
Siena 30
Carrarese 30
Pontedera 29
Lucchese 28
Olbia 28
Teramo 25
Fermana 24
Imolese (-2) 23
Montevarchi 22
Viterbese 21
Grosseto 20
Pistoiese 19

Ultimo aggiornamento: 16:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA