Maceratese, l'ex Gattari: «Anche a Melbourne il Coronavirus fa paura»

Tuesday 24 March 2020
L'ex difensore della Maceratese, Filippo Gattari

MACERATA. L’ex giocatore di Maceratese e Tolentino, Filippo Gattari, è un difensore nato a Recanati e residente fino allo scorso anno a Potenza Picena, dal 2018 si è trasferito con moglie e figlio in Australia, dove gioca in una squadra del posto ed anche lì è forte la paura per il Coronavirus: «Qui a Melbourne c’è preoccupazione per questo nemico invisibile, dopo avere visto le immagini provenienti da tutto il mondo. Si registrano i primi casi nello Stato di Melbourne - ha spiegato a Il Resto del Carlino - sono circa 150. Temo che tra un paio di settimane la situazione possa peggiorare. Già c’è difficoltà a trovare beni primari e allora sono stati messi dei limiti all’acquisto di diversi prodotti, come pasta e carta igienica, quest’ultima è il primo articolo a essere andato esaurito. Sono stati ridotti gli orari di apertura dei supermercati, perché c’è da fare la sanificazione. Questo virus poi ha contagiato il turismo, c’è sempre meno gente, e ciò spinge alcuni negozi ad abbassare le saracinesche».

Ultimo aggiornamento: 15:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA