Cristiano Ronaldo il Paperone del calcio
Nel 2013 guadagnati 73 milioni di dollari

Cristiano Ronaldo il Paperone del calcio Nel 2013 guadagnati 73 milioni di dollari
di Mimmo Ferretti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Maggio 2014, 20:52 - Ultimo aggiornamento: 20:57

ROMA - Grandi campioni, certo. Ma anche grandi incassatori. Occhio alle cifre: il portoghese Cristiano Ronaldo, Pallone d'Oro nel 2014, è il Paperon de Paperoni del calcio mondiali. Lo ha stabilito il magazine Forbes andando a spulciare i compensi dei più acclamati (e pagati) calciatori in giro per il mndo, Europa soprattutto. L'attaccante del Real Madrid nel 2013 ha guadagnato complessivamente 73 milioni di dollari. Complimenti. In questa lussuosa classifica, non c'è alcun calciatore italiano fino alla ventesima posizione: l'unico rappresentante del campionato nostrano è il brasiliano Kakà, in diciannovesima posizione. Leo Messi è al secondo posto, con 65 milioni, al terzo c'è Zlatan Ibrahimovic con 34. La sensazione, andando a guardare e a riguardare queste cifre, è che la crisi nel calcio non esiste. Oppure che i problemi di natura economica riguardando la maggior parte delle società e dei calciatori, ad eccezione di alcuni eletti. E' la legge del mercato, in poche parole. Quelli bravi guadagnano tanto (troppo?), gli altri si devono accontentare di cifre più umane. Se la lista di Forbes fosse stata allargata a un numero superiore di calciatori, avremmo sicuramente trovato anche parecchi rappresentanti del calcio italiano. Con Compensi che, al top, sono forse un ottavo di quanto guadagnato da Cristiano Ronaldo, ma certamente non stipendi da fame.

I COMPENSI

I 73 milioni di dollari (circa 52,4 milioni di euro), Ronaldo li ha guadagnati tra ingaggio del Real Madrid e importanti partnership CR7, ad esempio, infatti, è il volto di diversi brand: Nike, Samsung, Tag Heuer, Fly Emirates, Herbalife. Messi è arrivato a quota 65 milioni di dollari (46,7 milioni di euro), grazie soprattutto all'ingaggio corrisposto dal Barcellona e ai contributi degli sponsor. Neymar è quarto con 28 milioni di dollari (20 milioni di euro).

LA CLASSIFICA

Ecco la classifica dei guadagni secondo Forbes: 1.

Cristiano Ronaldo (Real Madrid) 73 milioni di dollari; 2. Leo Messi (Barcellona) 65 milioni; 3. Zlatan Ibrahimovic (PSG) 34 milioni; 4. Neymar (Barcellona) 28 milioni; 5. Radamel Falcao (Monaco) 26 milioni; 6. Gareth Bale (Real Madrid) 24 milioni; 7. Wayne Rooney (Manchester United) 22 milioni; 8. Sergio Aguero (Manchester City) 21 milioni; 9. Yaya Tourè (Manchester City) 21 milioni; 10. Fernando Torres (Chelsea) 20 milioni; 11. Robin van Persie (Manchester United) 19 milioni; 12. Franck Ribery (Bayern Monaco) 18 milioni; 13. Steven

Gerrard (Liverpool) 17 milioni; 14. David Silva (Manchester City) 16 milioni; 15. Frank Lampard (Chelsea) 16 milioni; 16. Bastian Schweinsteiger (Bayern Monaco) 16 milioni; 17. Mesut Ozil (Arsenal) 16 milioni; 18. Philip Lahm (Bayern Monaco) 15 milioni; 19. Kakà (Milan) 15 milioni; 20. Luis Suarez (Liverpool) 15 milioni.