Venezia-Juventus, le pagelle. Aramu (7) è sempre nel vivo del gioco, de Ligt (6,5) molta sostanza

Sabato 11 Dicembre 2021
Venezia-Juventus, le pagelle. Aramu (7) è sempre nel vivo del gioco, de Ligt (6,5) molta sostanza

PAGELLE JUVENTUS

Romero 6,5 Freddato da Morata, parata eccezionale su Bernardeschi nella ripresa

Ebuehi 6 Spinta costante, ottimo impatto sulla partita

Modolo 6 Prende un giallo presto ma controlla bene Kaio Jorge

Caldara 5 In ritardo sul gol di Morata, non sempre con i tempi giusti

Haps 6 Concreto e pulito

Crnigoj 6,5 Buoni spunti, si fa sentire

Ampadu 6 Rischia il secondo giallo nel giro di pochi secondi. Valeri lo grazia, Zanetti lo toglie preventivamente

Busio 7 Testa, gamba e dinamismo: l’uomo ovunque di Zanetti

Aramu 7 Sempre nel vivo del gioco, fa girare il pallone e nella ripresa pesca l’1-1 da fuori, con un tiro a giro precisissimo

Henry 6,5 Lotta come un leone e si mette in mostra ovunque, anche se non trova mai la porta

Johnsen 6 Ripartenze di forza, ci mette tutto il suo fisico

(Tessmann 6)

(Kiyine 5,5)

(Forte ng)

(Mazzocchi ng)

(Peretz ng)

Zanetti 6,5 Che soddisfazione fermare la Juve dopo 3 vittorie consecutive. Un punto d’oro meritatissimo e costruito con sacrificio e coraggio

 

PAGELLE JUVENTUS

Szczesny 6 Poco traffico, poi la doccia fredda: sfiora solo la botta di Aramu per l’1-1

De Sciglio 5 Una botta al ginocchio in avvio lo limita e poi fatica a imporsi

Bonucci 5,5 Lanci illuminanti, avvia l’azione del vantaggio, ma troppo statico sul pareggio del Venezia

De Ligt 6,5 Molta sostanza, un salvataggio su Johnsen in area juventina che vale un gol 

Pellegrini 7 Assist perfetto per Morata, partita di grande personalità, e salvataggio incredibile su Henry in area

Locatelli 6 Ottime letture anche tattiche, ma nella ripresa cala come tutta la Juve

Rabiot 5 Una bella sgroppata con doppio dribbling e tiro alto, poi scompare nel secondo tempo

Cuadrado 5 Un tiro che fa la barba al palo, ma perde troppi palloni e si innervosisce

Dybala ng La sua partita dura 12 minuti, fuori per un problema l ginocchio che lo tormenta da un po’. Brutto guaio per la Juve

Bernardeschi 6 Pesca bene Pellegrini nell’azione del vantaggio ma perde un pallone che innesca un contropiede pericolosissimo. Tiro a botta sicura nella ripresa, miracolo di Romero 

Morata 6,5 Spizza alla grande il cross di Pellegrini per l’1-0, secondo gol in trasferta consecutivo in campionato, ma non trova più la porta

(Kaio Jorge 5 Sbaglia un gol fatto appena entrato, poi non riesce più a essere pericoloso)

(Kean 5,5)

(Bentancur 5,5)

(Alex Sandro 5)

(Soulé ng)

Allegri 5 Comanda la partita nel primo tempo, poi la perde nella ripresa. La Juve smette di giocare e concede campo e occasioni al Venezia fino al pareggio. E non la raddrizza nemmeno con Kean e Soulé dalla panchina

© RIPRODUZIONE RISERVATA