Napoli, Spalletti ci crede: «Contro il Leicester gara da dentro fuori. Osimhen? Vediamo come reagirà al programma personalizzato»

Napoli, Spalletti ci crede: «Contro il Leicester gara da dentro fuori. Osimhen? Vediamo come reagirà al programma personalizzato»
Napoli, Spalletti ci crede: «Contro il Leicester gara da dentro fuori. Osimhen? Vediamo come reagirà al programma personalizzato»
di Pasquale Tina
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Dicembre 2021, 15:49

NAPOLI – Determinazione, lucidità e senso di appartenenza. È questa la ricetta preparata da Luciano Spalletti in vista della gara di domani al Maradona (inizio alle 18.45) contro il Leicester. Il Napoli ha una sola alternativa: deve vincere per proseguire il cammino in Europa League. Il pareggio "spalancherebbe" le porte della Conference League:

«È una gara da dentro o fuori – spiega Spalletti – se siamo arrivati a questo punto in Europa, vuol dire che le altre non le abbiamo affrontate così. C’è stata qualche leggerezza di troppo. Vedremo domani che mentalità avremo». L’emergenza dal punto di vista della formazione continuerà. Il tecnico ha recuperato soltanto Manolas: «Non ha ancora i novanta minuti nelle gambe, si accomoderà in panchina». Non ci saranno ancora Fabian e Insigne: «Proveremo a recuperarli domenica contro l’Empoli, ma non sarà facile». Le scelte, dunque, sono abbastanza obbligate.

Spalletti tornerà alla difesa a quattro: «Siamo in quattordici, sarà difficile far riposare qualcuno. Poi, ad esempio, bisogna valutare il minutaggio complessivo. Elmas ha giocato di più rispetto a Di Lorenzo considerando pure le gare della nazionale. A volte, 30 minuti subentrando dalla panchina possono valere pure di più dal punto di vista mentale. Domani tutti saranno schierati, chi dall’inizio, chi in corso d’opera. Questo gruppo ha disponibilità al sacrificio: Di Lorenzo è stato male venerdì notte, ma ha recuperato e ha giocato una grande partita contro l'Atalanta».

Campionato, per lo scudetto c'è anche la Dea bendata: Milan, Inter e Napoli sognano

Napoli, Spalletti: «Osimhen? Vediamo come reagirà al programma personalizzato»

OSIMHEN. L’attaccante è tornato ad allenarsi all’SSCNapoli Konami Training Center di Castel Volturno, a due settimane dall’intervento al volto: «Abbiamo preparato un programma di recupero con il lavoro in palestra. Vediamo come reagirà e in base a questa risposta, capiremo se sarà possibile accorciare i tempi di recupero di qualche giorno. Sicuramente la disponibilità da parte sua ci sarà, ma noi dobbiamo anche tutelarlo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA