Paolo Rossi, la moglie: «Ho avvisato i compagni della sua morte nella chat dei campioni del 1982»

Sabato 12 Dicembre 2020
Paolo Rossi, la moglie: «Ho avvisato i compagni della sua morte nella chat dei campioni del 1982»

Si commuove, in diretta tv e nello studio di Sky, Beppe Bergomi, il bambino di quel mondiale vinto in Spagna nell'82. L'ex difensore dell'Inter e della Nazionale ha appena letto il messaggio di Marini, inviato nella chat dei campioni del mondo, alla moglie di Paolo Rossi che è in collegamento. E che ricorda Pablito «Il grande affetto che ho percepito dal momento della notizia è stato molto emozionante e un modo per sentirmi meno sola, è stato la dimostrazione di quanto Paolo fosse amato da persone di tutto il mondo»: sono le parole di Federica Cappelletti, a Sky Sport.

 

«Paolo era un generoso si dava molto, mi fa piacere questo ritorno - ha detto - L'uomo Paolo Rossi è stato grande anche nella quotidianità. Anche nelle piccole cose. Aveva grandi valori e insegnamenti. Amava la famiglia, le sue bambine, la casa. Aveva sempre una parola giusta per tutti, non si è mai risparmiato». Federica Cappelletti ha rivelato di aver informato della scomparsa del marito sulla chat del Mondiale dell'82: «Ho rispettato quel senso di squadra di cui Paolo mi ha sempre parlato. Ho voluto avvisarli prima che lo sapessero da altri».

 

Ultimo aggiornamento: 09:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA