Milan, Pioli sprona il Diavolo: «I sogni sono belli solo se si realizzano»

Sabato 8 Maggio 2021 di Salvatore Riggio
Milan, Pioli sprona il Diavolo: «I sogni sono belli solo se si realizzano»

Condannati a vincere. Senza appello. Per consolidare la posizione Champions il Milan deve battere la Juventus a Torino senza pensare a cosa accadrà tra Spezia e Napoli. Rispetto alla gara di andata, Stefano Pioli avrà Ibrahimovic e Theo Hernandez. «I sogni sono belli solo se si realizzano», le parole del tecnico rossonero.

Partita. «Per domani sera sarà utile tutto il percorso che abbiamo fatto. Tutte le cose positive, tutte le difficoltà passate».

Mentalità. «Questa è la partita più stimolante e affascinante. I sogni sono belli solo se si realizzano. L’abbiamo preparata con la nostra strategia, come tutte le partite».

Superlega, l'Uefa riaccoglie 9 dei 12 club fondatori. Barcellona, Real Madrid e Juve verso il deferimento

Dentro o fuori. «Chi vince ha grandi possibilità di andare in Champions, ma non sarà finita a domani sera. Ci sono tante altre partite. Avremo uno scontro diretto anche con l’Atalanta e questo ci rende padroni del nostro destino. Il calendario è questo. È strano trovare un turno infrasettimanale a due settimane dalla fine del campionato, ma dobbiamo pensare solo alla partita di domani. Vincere con la Juventus sarebbe un risultato straordinario».

Ibrahimovic. «L’importanza di Zlatan è evidente, ma le vittorie arrivano per l’interpretazione delle gare di tutta la squadra. Siamo la formazione che tira di più da fuori area, ma che segna di meno».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA