Italia-Svizzera, Mancini: «C'è la tensione giusta. Verratti? Decideremo domani»

Martedì 15 Giugno 2021
Italia-Svizzera, Mancini parla alla vigilia: «C'è tensione, ma è quella giusta prima di una gara importante»

Vigilia di partita per gli azzurri, che domani saranno in un Italia-Svizzera valido per la seconda giornata del Gruppo A ad Euro 2020. Alla conferenza stampa di rito è intervenuto il ct italiano Roberto Mancini, che ha sciolto le ultime riserve sulla partita. Con un piccolo preambolo dedicato a Stefano Balducci - scomparso in giornata - giornalista professionista che era stato tra le altre cose vicecapoufficio stampa della Federcalcio e poi responsabile dei diritti tv della nazionale. 

La conferenza stampa

Il prepartita - «La tensione c'è sempre ed è giusto che ci sia, è una partita importante come lo è stata la prima e c'è anche grande rispetto per la squadra che andiamo ad affrontare».

L'avversario - «La Svizzera è sempre tra le prime 10 del ranking europeo, ha un allenatore che conosce benissimo il calcio italiano, per questo abbiamo grande rispetto e dobbiamo fare una grande partita».

La forza della rosa - «Cambi? Nella nostra squadra sono tutti titolari, anche quando cambiamo le cose vanno sempre bene ed è merito dei ragazzi che sono tutti bravi. Alla fine però si gioca in 11, ma non importa chi gioca, tutti faranno la propria partita e la faranno bene».

Roberto Mancini, ct dell'Italia

Situazione Verratti -  «Decideremo domani se verrà in panchina o se aspetteremo la prossima partita, ma in generale siamo ottimisti».

Margini di crescita - «Per andare a Londra l'11 luglio serve innanzitutto andare agli ottavi. Stasera giocano le tre favorite dell'Europeo. Aspettiamo queste tre. Sono fiducioso che questa sia un'ottima squadra che può solo migliorare».

Turchia alle spalle - «Con la Turchia è stata difficile, non riuscivamo a far gol. Poi abbiamo segnato, loro si sono aperti. Dovremo vincere la prossima e se possibile anche la prossima ancora. Dobbiamo fare il massimo».

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16 Giugno, 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA