Inter-Spezia senza storia, finisce 3-0: la Lula incanta, in gol Lautaro, Calhanoglu e Correa

I nerazzurri dopo il successo sul Lecce trovano altri tre punti all'esordio casalingo

Inter-Spezia, diretta alle 20.45: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Inter-Spezia, diretta alle 20.45: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Sabato 20 Agosto 2022, 15:45 - Ultimo aggiornamento: 21 Agosto, 16:10

San Siro attendeva il gol di Lukaku, tornato al Meazza 454 giorni dopo l’ultima volta (23 maggio 2021, 5-0 all’Udinese), ma esulta per i sigilli di Lautaro Martinez, Calhanoglu e Correa. Dopo il successo in extremis in casa del Lecce, grazie alla rete di Dumfries al 95’ (13 agosto), l’Inter si ripete anche contro lo Spezia. Davanti a più di 71mila spettatori, la squadra di Simone Inzaghi si impone 3-0 e adesso attende la risposta delle rivali, Milan in primis, in campo tra domani e lunedì 22 agosto. Lo Spezia resiste soltanto 35’. Si impegna di più a chiudere ogni varco, non riuscendoci spesso, piuttosto che prova a impensierire i nerazzurri. Così Dragowski deve respingere prima un colpo di testa di Dumfries, poi una conclusione di Lautaro Martinez. L’Inter gioca con pazienza, costruisce gioco, cerca di sfilacciare la ragnatela difensiva dello Spezia. E ce la fa al 35’ in un’azione stile Antonio Conte, con i suoi tre uomini simbolo, capaci di giocare a memoria. Lancio di Barella, testa di Lukaku, tiro al volo di Lautaro e risultato sbloccato. Quanto basta per dare ancora più coraggio ai nerazzurri, che falliscono il raddoppio con Dumfries e ancora con l’argentino. Ma il 2-0 arriva a inizio ripresa in un’azione nata dall’insistenza di Lukaku e dalla veemenza di Calhanoglu, bravo ad avventarsi su un pallone vagante in area e trafiggere Dragowski. Nel finale c’è tempo anche per il tris di Correa. Finisce 3-0 e l’Inter festeggia la seconda vittoria su due in campionato.

Segui in diretta Inter-Spezia

Inter-Spezia, le formazioni ufficiali

Inter (3-5-2):  Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro, Lukaku. Tutto. Inzaghi

Spezia (3-5-1-1): Dragowski; Caldara, Kiwior, Nikolaou; Gyasi, Bourabia, Sala, S. Bastoni, Reca; Agudelo; Nzola. Tutto. Gotti

Dove vederla in tv e streaming

Inter-Spezia sarà trasmessa in diretta da Dazn e Sky, sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio, Sky Sport 4k e Sky Sport, su satellite e digitale terrestre. In streaming la partita si può seguire sull'app e sul sito di Dazn e sull'app SkyGo. Diretta testuale su www.ilmessaggero.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA