Roma-Inter, Conte: «I giallorossi possono giocarsi lo scudetto fino alla fine»

Sabato 9 Gennaio 2021 di Salvatore Riggio

È uno scontro diretto quello tra Inter e Roma. I nerazzurri sono secondi a 36 punti, i giallorossi terzi a 33 punti. «Possono giocarsela fino in fondo», la sentenza di Antonio Conte. Che in attacco ritrova Lukaku.

Roma. «Parliamo di una squadra forte che sta facendo molto bene e sicuramente e tra quelle che si giocano scudetto o Champions».

Turn de force. «Credo sia inevitabile misurare la forza quando si giocherà con squadre forti. Misureremo le nostre ambizioni».

Secondi tempi. «Abbiamo guadagnato 13 punti da posizioni di svantaggio? Non so se ci sia una spiegazione. Magari l’anno scorso partivamo forte e calavamo nelle ripresa facendoci raggiungere o superare. Quest’anno, se sta capitando l’opposto, non lo so».

Eriksen e Suning. «Preferisco non entrare in questo discorso, è una cosa delicata. Spetta ad altre persone, noi pensiamo solo a lavorare: dobbiamo dare tutto noi stessi sull’Inter, questa è l'unico obbligo da qui alla fine».

Ultimo aggiornamento: 14:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA