Fabio Grosso, tensione a Marsiglia: sassi sul pullman del Lione, il tecnico ferito al volto. Annullata la partita

Disavventura per il campione del mondo 2006

Fabio Grosso, tensione a Marsiglia: sassi sul pullman, il tecnico del Lione ferito al volto
Fabio Grosso, tensione a Marsiglia: sassi sul pullman, il tecnico del Lione ferito al volto
2 Minuti di Lettura
Domenica 29 Ottobre 2023, 20:15 - Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre, 09:31

Tensione a Marsiglia. A poche ore dal fischio d'inizio di OM-Lione, un gruppo di tifosi di casa ha lanciato sassi contro pullman che stava trasportando ospiti allo stadio, riuscendo a sfondarne i vetri.

Bas Dost, paura in Olanda: malore in campo per l'attaccante dell'Az. Partita interrotta, ora è cosciente

Fabio Grosso, allenatore dell'Olympique, è stato colpito sul volto ed è sceso dal veicolo sanguinante ed è stato immediatamente medicato dai sanitari presenti nella struttura.

Il suo vice Raffaele Longo è stato invece colpito ad un occhio.

Molto scossi i giocatori, su cui sono caduti frammenti di vetro che però non sembrano aver ferito i giocatori. La società ha chiesto di non giocare la partita del Velodrome.

Marsiglia-Lione non si gioca

Marsiglia-Lione, posticipo della decima giornata della Ligue 1, non si giocherà. La comunicazione
ufficiale è stata proiettata sui maxi schermi del Velodrome. La decisione arriva in seguito alla sassaiola contro il pullman del Lione da parte degli ultras del Marsiglia e il ferimento al volto del
tecnico della squadra ospite Fabio Grosso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA