Milan-Atletico Madrid 1-2: decide Suarez su rigore al 97'

Martedì 28 Settembre 2021 di Salvatore Riggio
Diretta Milan-Atletico Madrid live

Una partita sontuosa per mezz’ora, poi tanta sofferenza e la beffa al minuto 97, in una gara interminabile assai. Il pari di Griezmann e il raddoppio – su un rigore per un fallo di mano di Kalulu, confermato dal Var – di Suarez fanno svanire il sogno maestoso del Milan. Che con il primo gol in Champions di Rafael Leao spaventa l’Atletico Madrid giocando in 10 contro 11 per oltre un’ora per il doppio giallo a Kessie. Impensabile alla vigilia. Il ritorno degli spagnoli è veemente e il Diavolo non può fare nulla. I rossoneri sorprendono anche un tecnico pragmatico come Diego Pablo Simeone.

 

 

Milan-Atletico Madrid, Suarez su rigore beffa i rossoneri nel finale

Sfiorano il gol subito con Rebic (il croato si fa deviare in angolo il tiro da Oblak), ma già dopo due minuti il diagonale di Rafael Leao si insacca in rete e fa esplodere il Meazza. Che da anni attendeva una serata del genere. La trama del match si arricchisce di un capitolo inatteso con il secondo giallo sventolato dal turco Cakir a Kessie. Stefano Pioli è costretto a richiamare Rebic, ammonito per proteste, per inserire Tonali. Il centrocampista non ha paura di esibirsi contro l’Atletico Madrid, campione di Spagna in carica. Simeone fa di tutto per riequilibrare il match inserendo Joao Felix poco prima dell’intervallo. Suarez si divora il pari e si ripete anche a inizio ripresa mandando sul fondo un colpo di testa. Tra i Colchoneros entrano anche altri campioni come Renan Lodi, De Paul, Griezmann e Lemar. Ma il Milan si chiude nella sua metà campo e cerca di resistere. Fino all’84’, quando Griezmann anticipa Romagnoli e sigla il pari. Poi in un contrasto in area tra Lemar e Kalulu, la palla finisce sul braccio del difensore rossonero. Cakir fischia il rigore, confermato dal Var dopo un lunghissimo check. Sul dischetto Suarez non sbaglia. E al fischio finale deve intervenire Pioli per riportare la calma tra i suoi giocatori.

 

La cronaca della partita

SECONDO TEMPO

96' Suarez non sbaglia dal dischetto e ribalta il match contro il Milan

94' Dopo una lunga review da parte del Var, l'arbitro concede il rigore all'Atletico Madrid per un fallo di mano di Kalulu in area di rigore

91' L'Atletico Madrid cerca addirittura la rimonta: prima un bel tentativo estemporaneo di Joao Felix, ma Maignan è attento, poi Gimenez tenta dalla distanza, il pallone però finisce alto

90' Sei minuti di recupero

86' Il Milan reagisce subito e, nonostante l'inferiorità numerica, sfiora il 2-1. Bella conclusione al volo di Florenzi, ma il pallone finisce di poco al lato rispetto al palo alla destra di Oblak

84' Lancio sulla sinistra per Renan Lodi, palla di prima al centro per Griezmann che al volo segna il suo primo gol dopo il ritorno all'Atletico Madrid: pareggio a San Siro 

83' Altri timidi attacchi da parte dell'Atletico Madrid, ma senza mai davvero far male al Milan

82' Fuori Saelemaekers e Bennacer, tra i migliori in campo. Al loro posto Florenzi e Kalulu

81' Joao Felix sbaglia totalmente una palla morbida sul secondo palo. Nessun pericolo per Maignan

77' Bella discesa del solito Theo Hernandez, ma Giroud manca il controllo

73' L'Atletico Madrid fa circolare il pallone al limite dell'area milanista. Il tiro di Lemar, però, viene deviato in angolo. I rossoneri reggono

70' Ora l'Atletico Madrid spinge: il pallone arriva in area a Suarez, ma Maignan in qualche modo salva. Fischiato fallo sul portiere rossonero

69' Ammonizione per Theo Hernandez

67' De Paul ci prova dal limite dell'area di rigore, ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta difesa dal francese

64' Simeone toglie il centrocampista appena ammonito e mette in campo Lemar

62' Joao Felix si divora il gol del pareggio per i Colchoneros, ma è bravo Tonali a rimediare e chiudere sul talento portoghese

61' Griezmann fa il suo ingresso in campo al posto di Koke

60' Giallo per l'ex Inter Kondogbia, che spinge Tonali, indemoniato sulla fascia

57' Doppio cambio per Pioli: escono Leao e Brahim Diaz, salutati dall'ovazione di San Siro, ed entrano Ballo-Touré e Giroud

55' Continua la fase offensiva dei Colchoneros: il tentativo di Kondogbia dalla media distanza viene deviato dagli uomini di Pioli in calcio d'angolo

54' Suarez non riesce a inquadrare lo specchio della porta di testa: fallito il tentativo dell'Atletico Madrid di pareggiare i conti con il Milan

52' Tonali provvidenziale nel chiudere Joao Felix, lanciato in area e molto pericoloso

46'  Simeone opera due cambi all'intervallo: dentro De Paul e Renan Lodi al posto di Carrasco e Hermoso

 

PRIMO TEMPO

46' Cross dalla destra di Correa, Suarez si libera dalla marcatura di Calabria e calcia al volo di destro: la palla termina lontana dalla porta difesa da Maignan

45' Azione insistita dell'Atletico sulla destra, ma il cross di Correa viene spazzato dalla difesa del Milan

40' Primo cambio per Simeone: entra Joao Felix al posto di Kieran Trippier

37' Palla lunga per Rafael Leao, costretto a difenderla spalle alla porta. Il rimbalzo è alto e l'attaccante ex Lille, con l'uomo addosso, tenta una splendida rovesciata che colpisce la traversa. Tutto fermo, però, per fuorigioco

34' Pioli costretto al cambio per bilanciare la squadra dopo il rosso a Kessie: dentro Sandro Tonali fuori Ante Rebic. Leao, autore del gol del vantaggio, si sposta nel ruolo di punta

29' Intervento da dietro di Kessie a centrocampo: l'ivoriano va a caccia del pallone, ma prende solo il piede dell'avversario. L'arbitro decide di espellerlo per doppia ammonizione tra le proteste dei padroni di casa

26' L'Atletico Madrid alza il baricentro a caccia del gol del pareggio. Suarez e Kondogbia ci provano, ma le loro conclusioni non impensieriscono Maignan

20' Leao, servito da Brahim Diaz, fa partire da fermo un destro incrociato che passa sotto le gambe del difensore avversario e batte Oblak, incolpevole

19' La difesa dell'Atletico Madrid si fa cogliere impreparata sulla profondità: Rebic lanciato a campo aperto, a tu per tu con Oblak, incrocia il tiro rasoterra, ma il portiere allarga la gamba e riesce a deviare il tentativo del croato in calcio d'angolo. Super occasione per il Milan

15' Kessie tira giù palesemente un avversario e viene ammonito

14' Tomori esalta il pubblico di San Siro: bella chiusura su Carrasco

11' Bella azione di Brahim Diaz, ma alla fine la difesa dell'Atletico chiude bene su Rebic

10' Brivido per il Milan. Tomori colpisce il pallone col braccio, ma non aumenta il volume del corpo. Check del Var: il rigore non viene assegnato

7' L'Atletico perde una brutta palla a centrocampo, il Milan verticalizza ma Rebic viene anticipato e chiuso

2' Partenza aggressiva del Milan, l'Atletico si rifugia in calcio d'angolo

1' San Siro è pronto per riaccogliere la Champions League del Milan, che oggi gioca contro l'Atletico Madrid di Simeone

 

Video

 

Le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rafael Leao; Rebic.  All. Pioli.

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Gimenez, Felipe, Hermoso; Trippier, Kondogbia, Koke, Llorente, Carrasco; Correa, Luis Suarez. All. Simeone.

 

Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 10:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA