Champions, Allegri: «Juve brava ma ha concesso qualcosa. Ronaldo? La Var avrebbe aiutato»

Mercoledì 19 Settembre 2018
«Abbiamo giocato bene fino all'espulsione di Ronaldo, siamo andati meritatamente in vantaggio e alla fine abbiamo concesso qualcosa. Tutto normale. È stata una Juve che, quando c'era da giocare, ha giocato e, quando c'era da difendere, si è difesa. I giocatori sono stati molto bravi, giocare qui non è semplice, noi abbiamo limitato il Valencia». Così Massimiliano Allegri a Sky Sport, dopo la vittoria di Valencia. «La prova di Bernardeschi? È un giocatore che ha dimostrato di poter giocare a certi livelli. Ero indeciso, perché nell'ultimo allenamento tutti hanno risposto bene, poi ho deciso», aggiunge.

«Cosa dico dell'espulsione di Cristiano Ronaldo? Che in queste occasioni, la Var aiuterebbe..». Così Massimiliano Allegri commenta il rosso diretto all'attaccante portoghese, il primo mai subito in Champions. «Dispiace perchè ora lo perderemo per qualche partita, e invece con la Var - le parole del tecnico Juve a Sky - si sarebbe visto che non era da espulsione».

«Non so cosa ha visto l'arbitro: era un contrasto di gioco, Cristiano si voleva liberare..e purtroppo l'arbitro ha visto male. Ma non dobbiamo cadere in queste situazioni». Così Leonardo Bonucci commenta, a Sky, la prima espulsione di Cristiano Ronaldo nella sua carriera in Champions. «È stata durissima giocare in 10 per un'ora, ma stasera abbiamo mostrato di essere davvero squadra», ha aggiunto il difensore, commentando la vittoria per 2-0 sul Valencia.
Ultimo aggiornamento: 23:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA