Calciomercato, la Roma aspetta Abraham e chiude Florenzi al Milan. Inter, quasi fatta per l'esterno

Mercoledì 11 Agosto 2021 di Eleonora Trotta
Calciomercato, la Roma aspetta Abraham e chiude Florenzi al Milan. Inter, quasi fatta per l'esterno

Non solo Dzeko. L'Inter è al lavoro per altri tre colpi: Dumfries, un attaccante in prestito con obbligo di riscatto, e Nandez. Quest'ultimo lunedì ha scritto una lettera ai tifosi del Cagliari: vuole la maglia nerazzurra e pertanto chiede ai sardi di rispettare la parola data. Tra i club resta una distanza sulla cifra del prestito oneroso e su quella del riscatto. Ma l'ad Marotta, in questa fase, non ha fretta di risolvere la vicenda Nandez

 

Correa, Inter pronta alla zampata finale per l'attaccante della Lazio

 

Calciomercato, le trattative

 

Inter: esterno in arrivo 

La sua priorità adesso è un'altra: Dumfries. Il club Campione d'Italia vuole chiudere in fretta e per questo ha intensificato i contatti col Psv, disposto a fare uno sconto rispetto alla richiesta di 20 milioni. Grazie alla mediazione dell'agente Raiola, l'affare può concludersi così sui 16-18 milioni, bonus inclusi. Parallelamente vengono portati avanti i contatti per un'altra punta. Il tecnico Inzaghi è in pressing per Correa, ma Zapata non è ancora scomparso mentre nelle ultime ore è spuntanto il nome di Kean. L'ex bianconero è gestito proprio da Raiola e gradirebbe molto un ritorno in Italia, dopo il prestito al Psg. 

 

Dzeko già oggi in campo con l'Inter. Tiago Pinto a Londra per chiudere Abraham

 

 

 

Roma, pressing su Abraham

A proposito di attaccanti: Tiago Pinto è volato a Londra per provare a sbloccare Abraham. Con in tasca l'accordo col Chelsea (40-45 milioni di euro, pagabili in 4-5 rate con possibile recompra in favore dei Blues), il gm giallorosso cercherà di convincere anche il goleador classe '97, da tempo in parola con l'Arsenal. L'operazione resta complessa ma il dirigente portoghese è disposto ad aspettare ancora qualche giorno. Senza una cessione in tempi rapidi di Lacazette, i Gunners non possono infatti affondare il colpo per Abraham. E lo stesso Chelsea, impegnato stasera nella Supercoppa europea, preferirebbe vendere il giocatore alla Roma. Insomma il club giallorosso insiste per Abraham senza, però, trascurare il piano B. Capitolo uscite: tutto ok per la cessione di Florenzi al Milan. Il terzino si trasferisce a Milano con la formula del prestito e diritto di riscatto, che diventa obbligo (circa 6 milioni) al raggiungimento di determinati obiettivi. 

 

Roma, via libera per Dzeko all'Inter e ora Mou aspetta Abraham

 

Napoli, vertice con Insigne

In casa Napoli tiene invece banco il rinnovo di Insigne. Oggi, l'agente del fantasista Vincenzo Pisacane ha incontrato nel ritiro della squadra il direttore sportivo del club, Cristiano Giuntoli. Il vertice è servito per sbloccare il giovane Contini, che va in prestito al Crotone, e fare un punto sulla situazione del capitano, in scadenza nel 2022. Il club azzurro resta fermo sulla sua posizione: rinnovo sì, ma solo a 4,5 milioni di euro a stagione bonus inclusi. 

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 09:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA