Juve, «Dybala non rinnova». Dall'Argentina arriva l'indiscrezione

I futuri di Juventus e Dybala sembrano sempre più lontani, con l'argentino che sarebbe deciso a lasciare i bianconeri a parametro zero

Giovedì 13 Gennaio 2022 di Eleonora Trotta
Juve, «Dybala non rinnova». Dall'Argentina arriva l'indiscrezione

Nuova puntata della telenovela Paulo Dybala. Secondo il portale Tyc Sports, il campione bianconero avrebbe deciso di non rinnovare l'attuale contratto in scadenza nel 2022 con la Juventus e starebbe valutando nuove opportunità, anche se il quadro attuale è leggermente diverso e presto ci saranno novità. Partiamo da una certezza: le dichiarazioni dell'ad Maurizio Arrivabene e l'offerta al ribasso, dopo l'accordo fino al 2026 raggiunto lo scorso dicembre, hanno innervosito l'argentino. Dybala si aspettava un trattamento speciale ed era convinto di poter festeggiare la firma una volta risolti alcuni problemi burocratici. Ma non ha ancora preso una decisione ed è pronto ad un nuovo, approfondito, confronto. Per un chiarimento definitivo, dovrà invece attendere il prossimo blitz del suo rappresentante.

La Juventus, da parte sua, ha preferito rimandare la discussione a febbraio per le difficoltà economiche legate al mercato in uscita. «Chi porta il numero 10 nella Juventus deve rendersi conto del peso che ha questo numero per noi. Questo discorso ovviamente vale per tutti», ha spiegato anche ieri l'ad del club torinese. La volontà della Vecchia Signora non è quindi cambiata ed è quella di blindare la Joya almeno per i prossimi tre anni, a patto che vengano accettate cifre diverse rispetto a quelle pattuite inizialmente.

 

 

Juventus, il futuro di Dybala

Ma chi può permettersi di accontentare, oggi, il numero 10 bianconero? In Italia sono circolate delle voci sull’Inter. Il fantasista classe ’93 è rimasto in ottimi rapporti con l’ad Marotta, che è da sempre molto attento alle occasioni di calciomercato e a parametri zero. All’estero si era parlato invece di Psg, Barcellona e Premier League. I problemi burocratici? Sono stati risolti. Il suo rappresentante, Jorge Antun, non figurava nella lista degli agenti e per questo ha dovuto sistemare alcuni aspetti formali in sede di trattativa.

Ultimo aggiornamento: 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA