I N’ice Cream sugli scudi, il gruppo di Venarotta supera il turno nello show “The Band” condotto da Carlo Conti

Domenica 24 Aprile 2022 di Filippo Ferretti
I N ice Cream con Irene Grandi

VENAROTTA - La formazione musicale ascolana N’ice Cream supera il debutto in prima serata su Raiuno e diventa una delle otto realtà protagoniste dello show condotto da Carlo Conti “The Band”, costituito da quattro prime serate più una quinta puntata riservata al gran finale. I cinque ragazzi di Venarotta, in occasione della serata d’esordio, sono riusciti a battere il gruppo concorrente “Dan e i suoi fratelli” e grazie a una performance a tinte agguerrite di un pezzo melodico di Gianni Morandi del 1966, “Se perdo anche te”, sono passati di turno e hanno ottenuto da questo momento in poi la supervisione di un coach d’eccezione, la cantautrice Irene Grandi, la quale si è subito sentita affine al loro mood musicale. Al termine della prima puntata, lo scorso venerdì sera, i N’ice Cream sono apparsi in coda alla classifica generale, ad ex aequo con i parmensi JF Band, ma non si sono abbattuti né assolutamente dati per vinti.

 


Bacchettati dai tre giurati, i cinque giovani artisti si sono detti comunque felici di essere all’interno di una vetrina così importante. «In fondo lo spirito del programma è proprio quello di migliorarsi e noi non potevamo avere una guida migliore di Irene Grandi: lei non ci abbandona mai e anche quando non siamo insieme al lavoro ci cerca ed è prodiga di consigli», esordisce il frontman e cantante Mirko Albanesi in collegamento da Montecatini, luogo dove si registra “The Band”, all’interno del Teatro Verdi. «Dovremo imparare ad abbandonare la veste caciarona e coinvolgente dei nostri concerti live a beneficio dei tempi e del rigore dell’esibizione di stampo televisivo», aggiunge ricordando le critiche dei giurati Gianna Nannini, Carlo Verdone e Asia Argento, che li hanno definiti «gigioni e un po’ troppo dediti all’immagine». 

I N’ice Cream dal momento in cui si sono formati, più di otto anni fa e in modo totalmente autodidatta, hanno sempre portato avanti la voglia di trasformare brani pop italiani molto noti in chiave punk-rock. Prerogativa che hanno continuato a portarsi dietro anche in questa avventura televisiva e che è molto piaciuta ad Irene Grandi, ora loro inseparabile coach. «Mi sono piaciuti perché da sempre sono attratta dall’operato di chi ha voglia di riuscire a dare nuova vita ad una cover», ha detto dei ragazzi di Venarotta la cantante toscana, affascinata dalla capacità di contrasto esistente tra il rock e una canzone italiana popolare orecchiabile. «Ho pensato di poter aiutarli e farli perfezionare, loro che mi hanno subito convinta nella capacità di poter dirottare in altre modalità un brano famoso, talvolta facile, leggero», ha aggiunto a proposito della formazione che, oltre al frontman e cantante Mirko Albanesi, è formata da Pietro Tassi alla chitarra elettrica, Matteo Trevisti alla chitarra acustica, Riccardo Galanti alla batteria e da Matteo Mariani al basso. I N’ice Cream sono amici uniti sin dall’infanzia e pochi mesi fa hanno ottenuto un grande successo nella trasmissione “Tu si que vales”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA