"VascoNonStop": il Blasco torna
negli stadi italiani nell'estate 2018

"VascoNonStop"
Il Blasco torna negli stadi
nell'estate 2018
ROMA - Non si sa ancora come e quando. Unica cosa certa è che la vita spericolata del grande Blasco “procederà per stadi”. È ancora tutto in divenire, la programmazione una bozza (anche se le date di Roma e Milano sono prevedibili), unico dato certo ad oggi è la soglia sotto cui non si andrà: “il minimo” di sette date. Si chiamerà “VascoNonstop live” e lo si definisce come lo spettacolo rock più «potente ed emozionante al mondo che da ora in poi, girerà puntualmente l’Italia arrivando nello stadio “sotto casa”, quando… “meno se lo aspettano”».

A comunicarlo è lui stesso sulla sua pagina Facebook (“Dopo Modena Park, ”VascoNonStop" Live! A giugno, negli Stadi, come minimo sette! Stay tuned”) dando ufficialità ai grandi concerti dell’estate 2018.

Un ritorno del Komandante negli stadi che (senza ombra di dubbio) saranno sold out a tempo di record. Annuncio che arriva a tre mesi dal mega raduno di 250mila persone del Modena Rock, ovvero di quello che pareva essere un traguardo. “Storico” sì, “svolta epocale” o “seduta psicoanalitica” come si preferisce definirlo, ma comunque un arrivo dopo 40 anni di carriera. E invece, non era altro che una ripartenza.  «Il primo giro di stadi nell’Anno 01 dell’Era Astrale “avanti” e “dopo” Modena Park. Le canzoni ci sono e la band migliore al mondo, pure. “Dopo” Modena Park, dove tutto è partito per “Colpa di Alfredo”, Tutto ricomincia». E allora, stay tuned popolo del rock che Vasco sorprenderà ancora.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 10 Ottobre 2017, 19:16 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2017 19:17

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO