Vasco Rossi, la confessione ai fan su Instagram: «Avevo paura di andare a dormire»

Lunedì 24 Agosto 2020
Vasco Rossi, la confessione ai fan su Instagram: «Ho scoperto una soddisfazione incredibile»

Vasco Rossi confessa una sua paura recondita ai fan e sceglie di farlo su Instagram con un post che lo ritrae steso sul letto, sguardo fisso nella macchina fotografica. «Ho scoperto una soddisfazione incredibile - spiega il cantante - andare a letto con la consapevolezza che sarei riuscito a gestire il risveglio, be', era una figata unica». Il cantante emiliano ha confessato che per una parte della sua vita era convinto che andando a letto avrebbe perso tutte le sue certezze e che dovesse ricominciare da zero ogni volta.

«Perché all'inizio era così: non andavo volentieri a dormire per due motivi. Uno perché amavo la notte e mi sembrava che andare a letto fosse solo una stupida perdita di tempo. Due, e questa era il motivo più antipatico, perché avevo paura che al risveglio non sarei più stato quello che ero prima di andare a letto. Quelle poche relative sicurezze e certezze che avevo raggiunto durante la giornata ...Ero convinto che il sonno avrebbe azzerato tutto e io avrei dovuto ricominciare tutto da capo».

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ho scoperto una soddisfazione incredibile: andare a letto con la consapevolezza che sarei riuscito a gestire il risveglio, be', era una figata unica. Perché all'inizio era così: non andavo volentieri a dormire per due motivi. Uno perché amavo la notte e mi sembrava che andare a letto fosse solo una stupida perdita di tempo. Due, e questa era il motivo più antipatico, perché avevo paura che al risveglio non sarei più stato quello che ero prima di andare a letto. Quelle poche relative sicurezze e certezze che avevo raggiunto durante la giornata ...Ero convinto che il sonno avrebbe azzerato tutto e io avrei dovuto ricominciare tutto da capo. 😉😎🚀 #risveglio #lunedì #goodmorning #estate2020 #zoccaland #testedizocca #vascononstop #onlinenonstop #arrivarevivisanielucidial2021

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data:

Ultimo aggiornamento: 16:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA