Uomini e donne, Marco Firpo dopo la paura: «Non passa giorno senza che pensi a Gemma Galgani»

Venerdì 28 Febbraio 2020
Marco Firpo e Gemma Galgani
“Quella con Gemma per me è stata una storia d'amore vera e in quanto tale ho vissuto la sua fine come una "piccola tragedia"…”, dopo due anni e mezzo dal suo addio a “Uomini e donne”, con un mezzo un intervento al cuore che ha impensierito tutti i suoi fan, Marco Firpo, ex cavaliere della trasmissione, torna a parlare della dama Gemma Galgani, che sembra non aver dimenticato.

LEGGI ANCHE: Cristina Marino incinta al settimo mese: le foto col pancione. «Io e Luca Argentero volevamo aspettare, ma...»




Il tempo è passato e non ha mai smesso di pensare alla sua dama: “Gemma e io non ci siamo più visti – ha spiegato al “Magazine di Uomini e donne” -  ci è capitato solo di sentirci per auguri di compleanno e Natale. In ogni caso, da quando la nostra storia è finita, non c'è stato un giorno in cui io non abbia dedicato a Gemma almeno un pensiero. Ho passato dei momenti stupendi con lei e non penso che li scorderò tanto facilmente o, almeno, fino a ora li ho dimenticati. Gemma è una donna che se decide di entrare nella tua vita lo fa in maniera granitica. Io ero innamorato di Gemma: è una grande donna”.



Dopo “uomini e donne” non ha più trovato l’amore: “No, direi di no. Con ciò non intendo dire che vivrò per sempre nel ricordo di Gemma, ma semplicemente quello che ho provato per lei, a oggi, non l'ho più provato più per nessun'altra. Mi piacerebbe tanto innamorarmi perché l'amore mi dà benessere, calore, leggerezza. Arrivati alla mia età innamorarsi è una cosa affascinante, ma si hanno anche talmente tante ferite che è impossibile contarle”.

Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA