Uomini e donne, Alessandro Basciano: «Giulia Quattrociocche non si fida, la nostra conoscenza troppo superficiale»

Alessandro Basciano (Instagram)
Alessandro Basciano (Instagram)
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Ottobre 2019, 18:24 - Ultimo aggiornamento: 19:52

«Non sono quello che tutti definiscono “Il bello che non balla”, né un ragazzo costruito e falso. Se Giulia si lascerà andare, sono certo che non se ne pentirà», Alessandro Basciano nel trono classico di “Uomini e donne”, nonostante l’attrazione, non è ancora riuscito a conquistare la fiducia della tronista Giulia Quatrociocche.

Alba Parietti, il dramma di Luana: la fidanzata del figlio morta a 25 anni




 Ancora i due non si conoscono bene: “La nostra conoscenza è ancora troppo superficiale. C'è stato un forte impatto estetico, ma abbiamo avuto poco modo di raccontarci fino in fondo. Sono convinto che, con il tempo, Giulia inizierà a vedermi per ciò che sono davvero e a fidarsi del fatto che io sia in quello studio solo ed esclusivamente per lei È giusto che io le dia dimostrazioni e attenzioni. Mi piacerebbe farle conoscere i miei valori, chi sono nella vita di tutti i giorni”.



Anche il pubblico l’ha spesso criticato: “Me le aspettavo. Purtroppo le persone sono sempre pronte a puntarti il dito contro. Io sono un ragazzo timido e riservato e ciò mi rende più difficile, rispetto ad altri, dimostrare chi sono davvero. So bene che le critiche fanno parte del "pacchetto". Fuori da questo contesto, nella vita di tutti i giorni, non le ho mai accettate facilmente: il mio essere così orgoglioso me lo ha sempre impedito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA