Domenica In, Eleonora Daniele mamma e il parto difficile: «Carlotta si era messa con la testa storta, è ancora doloroso»

Domenica 14 Giugno 2020 di Simone Pierini
Domenica In, Eleonora Daniele mamma e il parto difficile: «Carlotta si era messa con la testa storta, è ancora doloroso»

A Domenica In oggi Eleonora Daniele, in collegamento da casa, ha rivelato le difficoltà del parto anticipato, la nascita di Carlotta arrivata con qualche settimana di anticipo rispetto alle previsioni. Il dolore post parto e la confessione sulla prima telefonata, proprio a Mara Venier

LEGGI ANCHE: Eleonora Daniele mamma, le prime foto della figlia Carlotta

LEGGI ANCHE: Antonella Elia sorpresa a Roma con il fidanzato le foto esclusive di Rino Barillari
 

 

«Sono emozionatissima, ti ho seguita in queste domeniche, sai quanto ti voglio bene, sei una donna forte e straordinaria», ha detto la neomamma in apertura di trasmissione. «Ho fatto il cesareo - ha ammesso la conduttrice Rai - chiaramento il post operazione è più complesso. Dovevo partorire a giugno e invece Carlotta è voluta nascere subito il 25 maggio, il giorno della nascita di padre pio. Il post operazione è ancora un po' doloroso, la gioia però ripaga qualsiasi tipo di dolore»

«È successo tutto molto velocemente - racconta ancora Eleonora Daniele - Le acque non si erano del tutto rotte, invece Carlotta si era messa storta, aveva poggiato la testa nella parte destra e il ginecologo mi ha detto di farla nascere subito. Alle 18 abbiamo preso questa decisione ed è nata, è stata la gioia più grande della mia vita»

Poi la confessione sulla prima telefonata: «Sei stata la prima telefonata a cui ho risposto sei stata tu», dice a Mara Venier.  

Ultimo aggiornamento: 15:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA