Tributo a Santana a Marina Dorica
con Espinado Band “Santana”

Tributo a Santana a Marina Dorica con Espinado Band “Santana”
2 Minuti di Lettura
Giovedì 11 Giugno 2015, 20:30 - Ultimo aggiornamento: 20:54

ANCONA - Tributo a Santana a Marina Dorica con Espinado Band “Santana”. Domenica 14 giugno alle 21 al gazebo di fronte il Bar della Marinadorica. Ad esibirsi il gruppo anconetano che il 1 agosto è l’unico marchigiano invitato ad esibirsi a Venezia per “Venice to Expo 2015” nel padiglione AcquaeVenezia. Espinado Band è un band che si è ispirata a curare lo stile di Carlos Santana.

I musicisti che compongono questa formazione, provengono da esperienze musicali di periodi e suoni diversi. Il promotore della Band è Benny Carlozzo, batterista di origine marchigiana che fin dalla giovane età, è un grande estimatore dei generi musicali più variegati. I percussionisti sono: Emanuele Valentini ai timbales, Enrico Ortolani alle congas, Roberto Ragnetti alle congas e Benny Carlozzo alla batteria. Per il “Santana della situazione” la scelta è sempre ricaduta su alcuni giovani talenti e virtuosi di questo genere musicale. Attualmente questo ruolo è ricoperto da Alessandro Sebastianelli, il più giovane del gruppo, che suona anche la chitarra. Alla voce e alla chitarra ritmica Roberto Pacenti. Al basso Giorgio Coccia. Alla tastiera o meglio all’hammond, Alfredo Marcosignori. Tra i brani proposti: Black Magic Woman, Soul Sacrifice, Samba Pa ti, Corazon Espiando. Lo spettacolo ha una durata di oltre due ore coinvolgendo in balli e ritmi latini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA