Tommaso Paradiso, scherzo radiofonico:
«Sappiamo che naviga sui siti porno....»

Tommaso Paradiso, scherzo
radiofonico: «Sappiamo che
lei naviga sui siti porno....»
Scherzo a Tommaso Paradiso da Rds. Durante la trasmissione "Tutti pazzi per RDS" il cantante del gruppo dei Thegiornalisti è stato contattato da un finto agente di polizia postale che chiedeva informazioni in merito alla navigazione su siti a luci rosse. Tommaso sembra cadere nello scherzo, e nega di aver visitato quei siti. Durante lo scherzo gli viene fatto credere che il suo nome è finito nelle liste della polizia postale a seguito della navigazione su siti a luci rosse. Questi siti sono stati smantellati e si sta procedendo all'identificazione di coloro che hanno navigato sulle losche pagine web. Si tratta di siti di incontri e vietati ai minori, viene inoltre chiesto del traffico su WhatsApp, sempre a scopo pornografico, ma il cantante nega fermamente: «Non vado su questi siti proprio per evitare situazioni come queste», precisa, a quel punto l'agente si dice convinto e lo invita a fare una dichiarazione registrata da mettere agli atti. A quel punto si svela lo scherzo, tra le risate dei conduttoti e di Tommaso stesso.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Giugno 2019, 14:49 - Ultimo aggiornamento: 21-06-2019 17:02

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO