Star Trek, è morta l'attrice Joanne Linville, fu l'unica "fidanzata" di Spock

Martedì 22 Giugno 2021
Star Trek, è morta l'attrice Joanne Linville, fu l'unica "fidanzata" di Spock

L'attrice statunitense Joanne Linville, nota per aver interpretato un comandante Romulano nella serie tv fantascientifica “Star Trek”, è morta domenica 20 giugno a Los Angeles all'età di 93 anni. Ricorrente volto della televisione dagli anni '50 fino agli anni '80, Linville è apparsa in oltre 100 programmi ed è ricordata soprattutto per il suo ruolo nella serie originale di «Star Trek» del 1968, una delle poche volte in cui Spock, il personaggio di Leonard Nimoy, ha una relazione con una donna.

 

Sebbene non abbia mai avuto ruoli da protagonista, Linville ha avuto ruoli secondari in popolari serie televisive come «Alfred Hitchcock presenta», «Sentieri», «Ai confini della realtà», «Avventure in paradiso», «Gunsmoke», «Ben Casey», «Undicesima ora», «Il fuggiasco», «Bonanza», «Squadra speciale anticrimine», «Colombo», «Le strade di San Francisco». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA