Summer Jamboree, conto alla rovescia: attesa frenetica, programma ricchissimo

Sumemr Jamboree, conto alla rovescia: attesa frenetica, programma ricchissimo
Sumemr Jamboree, conto alla rovescia: attesa frenetica, programma ricchissimo
4 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Luglio 2022, 16:22 - Ultimo aggiornamento: 20:21

SENIGALLIA - Dopo un anno di stop forzato (il 2020) e l’edizione 2021 con tante limitazioni e senza balli, ritornano finalmente al completo tutti gli ingredienti per ricreare quella magia festivaliera che caratterizza il Summer Jamboree. Ci saranno i grandi concerti ad ingresso gratuito con la partecipazione di artisti internazionali in esclusiva per una line up indimenticabile e finalmente il ritorno dei balli Swing e Rock’n’Roll in grandi spazi all’aperto allestiti per l’occasione.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree, sostenuto e promosso dal Comune di Senigallia con il sostegno di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona.

Sponsor ufficiali della XXII edizione del Festival Internazionale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50: Birra Forst, Algida, Hellmann’s, BCC Fano, Frigoriferi Retrò di Severin. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.

Massimo Olivetti Sindaco di Senigallia afferma: “Il Summer Jamboree è l’evento clou dell’estate senigalliese, già partita molto bene dal punto di vista turistico. Voglio ringraziare gli organizzatori del festival Angelo Di Liberto e Alessandro Piccinini e la Regione Marche che, attraverso un maggior contributo quest’anno, ci ha permesso di mantenere in città il Summer Jamboree che è un appuntamento importante per tutta la regione a livello di ricaduta turistica”.

“Ogni edizione è sempre stata importante per noi e i numeri lo dimostrano, ma quello che ci interessa migliorare ogni anno è il sentiment da parte del pubblico.” - afferma Alessandro Piccinini organizzatore del Summer Jamboree insieme ad Angelo Di Liberto - “Abbiamo sempre cercato di associare al festival un’esperienza positiva e coinvolgente, sia per gli aficionados che per coloro che lo approcciano per la prima volta. Un momento positivo in tutti i sensi, dalla fruibilità del programma, all’accoglienza, fino all’accessibilità a tutti gli eventi in programma e questo ci ha distinto come evento di qualità, in cui si può stare bene e vivere una vacanza fuori dai luoghi comuni del divertimento. Ci aiutano a lavorare in questo senso la Regione Marche e il Comune di Senigallia grazie ai loro crescenti investimenti”.

“Per quanto riguarda l’artistico, come ogni anno abbiamo voluto superarci e creare un programma dove non conta l’età, non conta essere un mito, ma in cui tutti meritano attenzione. Dal pianista appena diciottenne alla leggenda del rock’n’roll Chubby Checker che ha inventato anche balli come il twist e il limbo. Questa forbice di età ci dimostra come il festival possa andare avanti all’infinito, grazie anche alle band che fanno da trait d’union, come ad esempio gli Stargazers, che vengono a festeggiare al Summer Jamboree il loro quarantesimo anniversario, un one off mondiale perchè si riuniranno solo in occasione del festival.” - continua Angelo Di Liberto - “Sul palco si alterneranno tutti i generi: dal jazz allo swing, dal doo-wop al rockabilly arrivando al surf. Ci sarà una line up incredibile anche per quanto riguarda il ballo con 47 insegnanti internazionali dal Giappone alla California.” E aggiunge: “Ogni giorno è un giorno fantastico al Summer Jamboree, ma se devo consigliarne uno dico mercoledì 3 agosto con il concerto di Chubby Checker e tutti i giorni non può mancare una sosta anche in spiaggia con l’Hawaiian Beach sul Lungomare Mameli dove verranno distribuiti teli mare ecologici”.

"Un evento internazionale partito come iniziativa di nicchia per poi trasformarsi nel corso degli anni nella data più attesa in Europa da tutti gli appassionati della musica e della cultura Americana degli anni ’40 e ’50.” – conclude l’Assessore alla Cultura della Regione Marche Giorgia Latini – “Per la Regione Marche è importante sostenere manifestazioni del genere con risorse importanti, perché attraverso questi appuntamenti riusciamo a far conoscere la bellezza della nostra Regione a visitatori che arrivano da tutto il mondo. Soprattutto dopo gli anni del Covid ed il conseguente blocco delle attività, il messaggio che questa giunta guidata dal presidente Acquaroli vuole lanciare è proprio di grande di vicinanza a tutti coloro che si danno da fare per promuovere il nostro territorio con iniziative di eccellenza, come lo è appunto il Summer Jamboree".

© RIPRODUZIONE RISERVATA