Festival del Giallo, è il giorno di Simi
uno degli autori noir più interessanti

Festival del Giallo, è il giorno
di Simi, autore noir
tra i più interessanti in Italia
di Mario Maria Molinari
SENIGALLIA - Festival del Giallo: oggi è il giorno di Giampaolo Simi. Alle ore 19,15, a Palazzetto Baviera, si terrà l’incontro con uno degli autori più interessanti del panorama noir nazionale. Giampaolo Simi presenterà il suo ultimo lavoro: “Come una famiglia”. Si tratta di un affresco ambizioso e avvincente, di raffinato realismo e lancinante tensione. La storia di una famiglia scossa dal sospetto, costretta a guardarsi dentro per comprendere fino a che punto ci si può spingere per proteggere le persone che amiamo. Simi sarà intervistato dalla giornalista Giorgia Olivieri. Fra le opere più recenti di Giampaolo Simi ci sono Cosa resta di noi (Sellerio, 2015) con cui ha vinto il Premio Scerbanenco - La Stampa, La ragazza sbagliata (Sellerio, 2017), Come una famiglia (Sellerio, 2018), finalista del Premio Bancarella 2019. È fra gli autori italiani pubblicati in Francia nella storica Série Noire di Gallimard. Creatore di numerose serie televisive è coautore del soggetto di Arrivederci Saigon, finalista ai David di Donatello 2019. 
Prima dell’incontro con Giampaolo Simi la terza giornata del Festival Ventimiliarighesottoimari in Giallo inizierà alle ore 18,30 al Cortile della Biblioteca Antonelliana con la presentazione del libro “La transazione” di Riccardo La Cognata. Vito Pennisi è un giovane Pubblico Ministero, che a differenza di molti suoi colleghi è decisamente refrattario alle luci della ribalta. Alla soglia dei suoi quarant’anni si trova a indagare su una vicenda criminosa e complessa, popolata di prelati e uomini di stato corrotti, faccendieri senza scrupoli e pirati della finanza. L’autore sarà intervistato dallo scrittore Antonio Maddamma. Riccardo La Cognata è autore del format di documentario di viaggio intitolato StoryRiders che lo vede percorrere in motocicletta itinerari raccontati dalla storia o dalla letteratura.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 20 Agosto 2019, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 20-08-2019 11:44

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO