Dai comici di Zelig a Pasotti, un ricco cartellone a Sant'Elpidio a Mare per il 150esimo anniversario del “Cicconi”

Giovedì 2 Dicembre 2021 di Chiara Morini
Giorgio Pasotti

SANT'ELPIDIO A MARE - Prosa, danza, teatro per bambini, ancora appuntamenti culturali e un po’ di musica: tutto questo fa parte della nuova stagione teatrale di Sant’Elpidio a Mare, che porterà sul palco del Cicconi spettacoli per tutti i gusti, organizzati dal Comune e dall’Amat.


Il via con Cenerentola
Si comincia già domenica prossima, con “Cenerentola”, nell’adattamento di Saverio Marconi, poi “L’omino della pioggia”, che il 29 gennaio 2022 vedrà protagonista Michele Cafaggi con clownerie, magia, mimo e molto altro. Il 20 febbraio Vania Pucci presenterà “Le avventure di pesce Gaetano”, il 19 marzo Lagrù ragazzi porterà “Tutta colpa dei burattini”. Il 24 aprile ci saranno gli “Alberi maestri kids”. Fin qui gli spettacoli in abbonamento, ma ci sono altre due rappresentazioni dedicate ai più piccoli: “Le storie di lupi”, il 5 febbraio e il “Gallo Cristallo e altre storie”, il 2 aprile. Appuntamenti, in occasione del Natale, il 12 e il 18 dicembre prossimi.

 

L’anniversario 
Tema ambientale anche per gli spettacoli di prosa, da gennaio, che coincideranno con il 150esimo anniversario del teatro Cicconi. «Sono sette titoli in abbonamento – spiega Luca Celidoni dell’Amat – che daranno risalto da un lato alla socialità attraverso i nuovi mezzi di comunicazione dall’altro all’ambiente». Il 25 gennaio 2022 arriveranno due ex comici di Zelig per “Finchè social non ci separi”: Katia Follesa e Angelo Pisani parleranno di come si gestisce un rapporto di coppia ai tempi dei dispositivi digitali. L’11 febbraio ci sarà un appuntamento di “eco teatro”. Ugo Dighero, in “Un pianeta ci vuole… C’è nessuno?” sarà uno spettacolo a basso impatto ambientale: si parlerà di sovrappopolazione, alimentazione ed energia. Stefano Massini sarà protagonista, il 25 febbraio, dell’“Alfabeto delle emozioni”, mentre tornano a Sant’Elpidio a Mare, l’11 marzo, le gemelle Ilaria e Silvia Gattafoni che presenteranno “Robin&Wagner”, sul tema della ricerca delle proprie emozioni più profonde. “Sani! Teatro Fra parentesi” è il titolo dello spettacolo di Marco Paolini, il 27 marzo: non è un narratore chi racconta una storia importante, ma lo è chi racconta in modo importante una storia semplice. 


Un po’ di Shakespeare
“Hamlet” è incentrato sulla figura shakesperiana, e vedrà protagonista Giorgio Pasotti il 1 aprile. Ultimo appuntamento, in concomitanza con la giornata internazionale del jazz, il Mafalda Minnozzi Quartet con “Cinema city – Jazz scene from italian film”. Fuori abbonamenti ci saranno invece Emiliano Luccisano, con “Me viè un po’ da piagne”, il 12 febbraio, Chiara Cardea e Silvia Mercuriati nella crime story “Enigma Caravaggio” il 9 aprile, e Isabella Carloni il 22 aprile con “Il manager e l’arcobaleno”. La stagione, presentata dal sindaco Alessio Terrenzi e dall’assessore Gioia Corvaro, vede la collaborazione dell’alberghiero Carlo Urbani. Il 21 dicembre l’astrofisico Luca Perri parlerà di “Astrobufale. Tutto ciò che sappiamo, ma non dovremmo sapere, sullo spazio”, mente la coreografa Lara Guidetti porterà l’urban dance “A\[1\]bit” il 24 aprile. Abbonamenti in vendita da sabato 4 dicembre. Info 071 2072439 (Amat), 0734819407 (ufficio turistico).

© RIPRODUZIONE RISERVATA