Rapporti sempre tesi e ora Giancarlo Magalli è stato condannato a risarcire Adriana Volpe: ecco la reazione del conduttore

Venerdì 17 Dicembre 2021
Rapporti sempre tesi e ora Giancarlo Magalli è stato condannato a risarcire Adriana Volpe: ecco la reazione del conduttore

Talmente tanti che i loro scontri non fanno più neanche notizia. Giancarlo Magalli è stato condannato per diffamazione aggravata nei confronti della sua ex collega Adriana Volpe, sarà costretto a risarcire la presentatrice con cui guidava I Fatti Vostri. Il 74enne perde in tribunale, dovrà pagare i danni patiti dalla 48enne, ora opinionista del GF Vip, liquidati in via di provvisionale in 25mila euro. Magalli dovrà pure sborsare 14mila euro di multa. La reazione del conduttore, però, sorprende: non abbassa i toni dello scontro.

LEGGI ANCHE:

Masini fa tappa ad Ancona con tour “30th Anniversary”: «Il mio triplete è arrivato grazie allo Zecchino»

 

Il giudice ha giudicato Giancarlo Magalli colpevole per i contenuti di un’intervista rilasciata al settimanale Chi nel 2017: la Volpe lo aveva denunciato per le parole usate nei suoi confronti. Il popolare volto tv, però, dice la sua sui social in merito alla condanna. “Dato che tra 5…4…3…2…1 la Volpe inonderà il web di comunicati stampa riguardanti la mia condanna esemplare per un’intervista in cui io parlavo del Me Too e NON la nominavo affatto, volevo anticiparla specificando che il giudice mi ha dato una multa (che non devo nemmeno pagare) una provvisionale (che non devo pagare) e le spese legali (che pagherò). Questo prima che dica che sono stato condannato all’ergastolo o a 10 milioni di risarcimento”, scrive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA