Le reginette marchigiane a Camerino
a caccia del pass per le prefinali di Jesolo

Le reginette marchigiane a Camerino a caccia del pass per le prefinali di Jesolo
di Monia Orazi
3 Minuti di Lettura
Venerdì 28 Agosto 2015, 17:49 - Ultimo aggiornamento: 29 Agosto, 10:58

CAMERINO - Camerino ha accolto per la terza volta le reginette di bellezza delle Marche.

Si tratta della sfida per le prefinali di Miss Italia a Jesolo, durante la serata spettacolo in piazza Cavour, presentata da Massimiliano Ossini ed Alessandra Del Castello. La lunga giornata delle aspiranti miss è iniziata a Villa Fornari, per poi proseguire a bordo delle splendide signore d'epoca del club Scuderia Marche, in giro per le splendide colline ed i piccoli borghi che punteggiano Camerino, per poi fare tappa, dopo il campus universitario dell'ateneo camerte, nel salotto buono della città in piazza Cavour.

Tante le persone in attesa, ad ammirare l'accoppiata tra il fascino senza tempo delle auto d'epoca ed i sogni di bellezza e voglia di vivere delle giovanissime reginette di bellezza. Le ragazze, capitanate da Franco Scibè dell'organizzazione, Renzo Riccioni della Pro Loco e Luciano Venturi hanno compiuto un giro a piedi del centro, cantando ad alta voce, in un'esplosione di giovinezza e freschezza, le più belle canzoni della musica italiana. Una breve visita alle attività commerciali emergenti della zona e poi via per una pranzo da sogno al castello di Rocca D'Ajello, che le ha accolte nella magica atmosfera, tra le torri merlate ed il meraviglioso giardino.

Pomeriggio dedicato agli esercizi di bellezza, in preparazione della serata. A fare da sfondo all'evento il l'ingresso del palazzo ducale, dove è stato allestito il palcoscenico, tre le sfilate delle ragazze, in abito da sera, body e costume da bagno, tra intermezzi di canto e ballo.

“Camerino ha accolto molto bene le ragazze che sono entusiaste di questa esperienza – ha spiegato Scibè – si stanno divertendo molto”. Prima dell'emozione della finale, le ragazze hanno sfilato in una bellissima serata giovedì sera a Pieve Torina, sotto lo sguardo di tanti politici, sindaci e pubblico locale. A strappare la vittoria è stato il caschetto nero della 19enne Federica Noci, eletta miss Compagnia della Bellezza Marche, dietro di lei a seguire Francesca Silvi miss Bellezza Rocchetta, terza Alessia Giusti miss Compagnia della Bellezza, quarta Cecilia Russo miss Interflora, eletta miss Pieve Torina Diletta Cosimo. Rispetto alla vigilia della competizione, sono due le ragazze ad essersi ritirate dalla gara. Insieme alla vincitrice di Camerino, di cui sarà dato conto domani, hanno già conquistato le prefinali di Jesolo: Ilenia Bravetti, Olga Strogovets, Taryn Piccinini, Rosy Delle Donne e Giulia Flamini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA