Francesco Guccini e i suoi Musici
nel cartellone di Lunaria a Recanati

Francesco Guccini
Francesco Guccini
3 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Giugno 2016, 21:30

RECANATI - Musicultura annuncia una nuova grande sorpresa per le date di Lunaria 2016, a Joan Baez e Luca Barbarossa si unisce Francesco Guccini. 
Francesco Guccini salirà per una serata speciale il 4 agosto sul palco di Lunaria, non più per cantare ma per raccontarsi, percorrendo l'Italia dal dopoguerra ai giorni nostri attraverso le sue canzoni e i suoi libri (romanzi, gialli, fumetti) e attraverso i suoi miti, le sue origini, le sue ispirazioni.

L'incontro sarà condotto da Massimo Cirri, voce storica di Radio Popolare e soprattutto di quel Caterpillar che ha cambiato il modo di fare radiofonia in Rai. Coronerà la serata l'intenso concerto dei Musici, i musicisti che hanno accompagnato Francesco Guccini in un neverending tour durato oltre 40 anni: Juan Carlos Flaco Biondini (voce e chitarre), Vince Tempera (pianoforte e tastiere), Antonio Marangolo (sax), Pierluigi Mingotti (basso) e Ivano Zanotti (batteria). 

«Canzoni come Eskimo, Dio è morto, La locomotiva, Autogrill, Auschwitz, L'avvelenata, Cyrano e tantissime altre ci ricorderanno una volta in più come Guccini abbia creato un alfabeto vivo, che si trasmette di generazione in generazione che accende sempre nuove emozioni, nuove riflessioni», dice il direttore artistico di Musicultura Piero Cesanelli.

Aggiunge il vicepresidente Ezio Nannipieri: «I Musici custodiscono nel loro Dna i codici del repertorio di Guccini, assieme a loro e con la benedizione di Francesco ci piacerebbe coinvolgere a sorpresa sul palco anche qualche altro ospite in questa notte speciale, ci proveremo».

Dopo l'uscita della sua ultima raccolta «Se io avessi previsto tutto questo - Gli amici, la strada, le canzoni» (Universal), la prima opera "monumentale" che racconta, attraverso inediti riscoperti, rarità, duetti, collaborazioni, grandi successi e live mai pubblicati prima d'ora oltre quarant'anni di carriera e dopo l'uscita del suo ultimo libro di racconti "Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto" (Mondadori), Lunaria e Recanati sono orgogliose di questo incontro a braccia aperte con Francesco Guccini. 

Piazza Leopardi si trasformerà per l'occasione in un'arena con oltre 1.500 poltroncine sotto le stelle, l'ingresso sarà libero. «Siamo convinti che ad appuntamenti come questo tutti debbano avere la possibilità di partecipare - osserva il sindaco di Recanati Francesco Fiordomo - ancor più in considerazione della candidatura di Recanati a Capitale della Cultura italiana 2018, direi che questa bella iniziativa è anche una tappa importante su quel percorso».

Francesco Guccini si unisce al grande cartellone di eventi di Lunaria 2016 che lo ricordiamo prevede in Piazza Leopardi il 28 luglio l'atteso appuntamento con Luca Barbarossa e, prima, il 16 luglio la partecipazione straordinaria di Joan Baez, che si esibirà in un grande concerto accompagnata dalla sua inseparabile chitarra, da suo figlio Gabriel Harris alle percussioni, da un favoloso polistrumentista ed una corista.
Gli ultimi biglietti rimasti per godersi Joan Baez sotto le stelle di Recanati sono ancora disponibili su Viva Ticket e Ticket One e Amat (info www.musicultura.it). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA