“Nügo – Creative Collective”, nuova etichetta discografica tra Recanati e Castelfidardo nata dall’idea di Andrea Elisei e Cesare Sampaolesi

Domenica 19 Settembre 2021
Lo staff di Nügo Creative Collective

RECANATI - Un’etichetta discografica digitale, che fornisce una produzione a 360° spaziando dalla registrazione e post produzione audio-video alla distribuzione sulle principali piattaforme digitali, fino ad arrivare all’ideazione di specifiche campagne social e uscite sulla stampa locale e nazionale. Così si può riassumere, in poche righe, il progetto di “Nügo – Creative Collective”, l’etichetta discografica recanatese con il proprio studio di registrazione a Castelfidardo.

 
Nata dall’idea di Andrea Elisei e Cesare Sampaolesi, musicisti che per primi avevano notato un’esigenza sempre maggiore di promuovere i prodotti discografici coerentemente con l’evoluzione del mercato musicale, Nügo affianca al tradizionale impianto di ogni etichetta discografica anche un “Collettivo Creativo”, capace di fornire un servizio all’artista in modo professionale ma anche e soprattutto etico. «La mission di Nügo – dice Andrea Elisei, Creative director dell’etichetta – è quella di fornire la struttura e le competenze necessarie per realizzare ogni tipo di contenuto al fine di diffondere e comunicare al meglio la creazione artistica. Lo stesso nome Nügo nasce dalla pronuncia dell’inglese “new go”, ovvero “nuovo inizio”, “nuova partenza”, e questo periodo che stiamo vivendo ci ha mostrato che una nuova partenza, anche del settore musicale che forse più di altri ha vissuto gli aspetti drammatici della pandemia, sia più che mai necessaria».

«Ciò che permetterà a Nügo di distinguersi dalle altre realtà del settore è la grande importanza che la direzione artistica e tutto il collettivo ripongono sul fattore esperienziale», aggiunge Cesare Sampaolesi, Produttore esecutivo dell’etichetta. «Ai musicisti offriamo sia la singola edizione e pubblicazione del disco, sia la Studio Experience, ovvero l’incontro con tutti gli esperti del nostro collettivo per sviluppare insieme videoclip, interviste, attenzione ai social network e quanto sia necessario a una promozione ottimale di un prodotto discografico. Ogni artista che sceglierà di lavorare con noi si sentirà accolto e verrà messo in condizione di vivere un’esperienza produttiva caratterizzata da empatia e sincera relazione professionale. In questo sta la nostra dimensione etica», conclude Sampaolesi.


I collaboratori di Nügo hanno tra 23 e 30 anni e vivono tutti tra Recanati e Castelfidardo, ovvero le due sedi dell’etichetta, conferendole così una connotazione glocal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA