Mirabilandia fa il pieno e sarà festa per i 30 anni, ci sarà anche uno speciale night show “L'ultimo Pan”

Una attrazione a Mirabilandia
Una attrazione a Mirabilandia
di Lolita Falconi
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 01:25

RAVENNA - È partita alla grande l’estate di Mirabilandia. Con i suoi 850mila metri quadrati, 46 attrazioni, 6 aree tematiche, show, punti ristoro e negozi, il parco divertimenti romagnolo si prepara a spegnere trenta candeline (l’apertura risale al luglio 1992) con un ventaglio di proposte sempre più ricco e tanti show per coinvolgere tutte le fasce d’età, dai bambini agli adulti.

Dopo le due stagioni segnate dalla pandemia, quella del 2022 ha tutti i presupposti per essere l’estate del ritorno alla normalità. «Sta andando benissimo, c’è molto entusiasmo. È l’estate della ripartenza, prevale la voglia di stare fuori, di stare insieme e il nostro parco è proprio questo: è divertirsi con gli amici e con le famiglie» dice Riccardo Capo, direttore generale, tornato quest’anno alla guida di Mirabilandia dove era già stato tra il 2010 e il 2014. 

I visitatori

Per quanto riguarda la provenienza dei visitatori c’è Bologna in testa, poi Roma, Milano e Napoli. Ci sono anche tantissime Marche vista la facilità dei collegamenti viari. «Ogni stagione ha il suo trend - prosegue Capo - perché vediamo ad esempio che d’estate c’è un flusso di turisti più dal centro sud Italia, attratti dalla riviera romagnola per le vacanze. Invece nei ponti primaverili registriamo un’affluenza più importante dal Nord». Altro dato importante: il ritorno degli stranieri. Tra le attrazioni più gettonate quelle dell’area Ducati: 35mila mq che accolgono la prima area tematica al mondo ispirata a un brand motociclistico, costruita intorno a Desmo Race, l’esclusivo roller coaster che simula la guida di una moto Panigale V4. 

Lo show

Per festeggiare i 30 anni del parco, da tempo sul podio italiano del divertimento, c’è anche uno speciale night show “L’ultimo Pan”. Dopo il tramonto, sul lago centrale del Parco torna l’amatissimo Peter Pan che dovrà vedersela con un Capitan Uncino più agguerrito che mai che tenterà di portare a termine un piano diabolico. Tanti gli effetti speciali tra lago e cielo, videomapping e immagini fiabesche proiettate su enormi muri d’acqua. Uno spettacolo da non perdere. Come pure imperdibile è lo Stunt Show nella città di Hot Wheels City. Un’esibizione ricca di suspence tra evoluzioni mozzafiato e numeri da record, che culminano con un incredibile giro della morte all’interno del loop mobile più alto mai eseguito in un parco divertimenti. «Abbiamo rinnovato tutti gli spettacoli», sottolinea ancora Capo. Per concludere la serata, torna la Parata di Mirabilandia con tanti veicoli stravaganti che percorreranno le vie del Parco dall’area Ducati, proseguendo per la Far West Valley, Dinoland, Piazza Levante, Bimbopoli fino alla Stunt Arena. Il 30 luglio ci sarà la festa di compleanno, una giornata immersi nei favolosi anni Novanta. «Ci saranno molte sorprese e invitiamo tutti a visitarci». Per quanto riguarda gli orari di apertura, andando verso il clou della stagione, nel mese di luglio il parco resterà fruibile sempre fino alle 23 con la speciale promozione del biglietto serale: ingresso dalle ore 17 a partire da 17,90 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA