Raffaella Carrà choc, voce spezzata
e in lacrime: «Lascio la televisione»

Domenica 11 Dicembre 2016
Raffaella Carrà

ROMA - “Sono a Madrid perché ho avuto un invito cui non potevo dire di no. Alla televisione spagnola sono stata per molto tempo, quasi cinque anni, sono stata invitata tante volte e qui e sono stata chiamata per la festa che celebra i 60 anni della tv spagnola. Io che non parlo mai spagnolo in Italia, un po’ di allenamento l’ho perso. Mi impegnerò ma sicuramente qualche ‘s’ scivolerà”.

Raffaella Carrà da Madrid, dove sta facendo le prove per una trasmissione speciale, si collega con gli studi Domenica Live per parlare del suo ritorno in tv, in occasione del galà che in Spagna sarà celebrato domani sera.
“Presenterò da sola la serata”, dice.  

La Carrà assiste a una serie di video-sorprese organizzate da Barbara D’Urso, tra sigle, successi in tutto il mondo, scene con i grandi nomi con i quali ha lavorato.
“Io ci ho messo del mio - dice la Carrà - ma devo ringraziare tutti coloro che, da Sergio Iapino a Gianni Boncompagni, hanno fatto ciò che era necessario per creare una star internazionale”.

L’ultimo video è un ricordo del lavoro con Corrado. La Carrà non trattiene l’emozione, tra voce spezzata e lacrime:
“È dura, era un compagno impagabile e non credo esista una persona in Italia che non abbia amato Corrado. Con lui si rideva, ti prendeva in giro, ma era un grande compagno”.

Barbara D’Urso, poi, chiede alla Carrà come “regalo di Natale” di andare in studio prima di aprile.
No - risponde decisa la Carrà - ho avuto tantissimo dalla vita, dalla televisione. È ora di lasciare il passo alle nuove generazioni. Il mio sogno ora è di lanciare showgirl e showman”.

Ultimo aggiornamento: 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA