Presepiando insieme a Fermo, la natività inclusiva Psiche 2000 esposta alla 25esima edizione

Presepiando insieme a Fermo, la natività inclusiva Psiche 2000 esposta alla 25esima edizione
Presepiando insieme a Fermo, la natività inclusiva Psiche 2000 esposta alla 25esima edizione
3 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Dicembre 2023, 11:10

Nella bellissima cornice delle Cisterne Romane sarà ospitato, insieme a altre decine di presepi artistici provenienti da Marche, Abruzzo e Lazio, anche il presepe creato per combattere lo stigma sulla sulla salute mentale.

Insieme per sconfiggere lo stigma, insieme per conoscere e conoscersi, insieme per imparare ed esprimersi, insieme per il bello delle trazioni: questo lo scopo del corso “Presepiando Insieme” promosso dall'Associazione PSICHE 2000, Associazione di Familiari e Volontari per la salute Mentale del Comprensorio Fermano, in collaborazione con il CSM (Centro di Salute Mentale) dell'Area Vasta di Fermo che si è appena cvoncluso e che culminerà con l'esposizione dell'opera realizzata da domani 8 Dicembre al 6 gennaio insieme agli altri presepi artigianali per la tradizionale manifestazione natalizia fermana presso le Cisterne Romane di Fermo (ingresso gratuito).

Il corso

Un corso, guidato dai maestri Domenico Nucci (organizzatore e promotore di Fermo Città del Presepe), Natalino Mattietti e Aldo Chiaromonte, iniziato due mesi fa aperto a tutti, ed a cui hanno partecipato una decina di persone tra persone con disagio psichico, familiari e persone desiderose di imparare.

«L’esigenza di realizzare, nel periodo natalizio, una manifestazione di forte richiamo sia religioso che storico-culturale è stata all’origine del nostro progetto: la realizzazione di un presepe natalizio” dichiara la Presidente dell'Associazione Maria Laura Fermani “Il progetto non solo un valore storico, artistico e religioso, ma in primis un valore sociale: infatti mettendosi in gioco nella realizzazione del presepe i ragazzi apprendono che sono capaci di realizzare con le loro mani dei progetti e delle opere d’arte. Comprendono che realizzare un presepe non richiede delle doti che solo gli artisti hanno, ma sono creazioni alla portata di tutti se adeguatamente guidati e questo aiuta la loro autostima e la loro realizzazione personale in un contesto di normalità e socializzazione».

No alla ghettizzazione

Il malato psichico infatti non è ghettizzato ed etichettato, ma mette in opera le proprie capacità insieme ad altri volontari e chiunque voglia partecipare, socializzando per una vera integrazione dove nessuno è “il diverso”: è questa la filosofia che guida anche le altre attività ludiche di PSICHE 2000, come i corsi creativi, di ballo, di Ping Pong, di cucina, oltre che gite ed escursioni.

Queste attività hanno lo scopo di combattere lo stigma che ancora permane circa il disagio psichico, che rappresenta il principale motivo culturale (che si somma alla crisi strutturale del settore della Salute Mentale) che frena l'accesso alle cure e che porta all’isolamento sociale, alla discriminazione, alle violazioni dei diritti, in famiglia, a scuola, sul luogo di lavoro e in tanti altri ambiti.

L'associazionismo

Per questo è di vitale importanza l'attività dell'associazionismo come quella dell'Associazione di volontari e familiari Psiche 2000 che opera da più di 25 anni in tutto il territorio fermano per la tutela, la promozione e la prevenzione della salute mentale ed il supporto dei familiari delle persone con disagio psichico per il miglioramento della qualità della vita, che attualmente conta circa 200 famiglie iscritte.

Di qui molto importante è il lavoro dello sportello messo a disposizione dall'Associazione dove vengono offerti gratuitamente supporto psicologico, orientamento ai servizi ed ascolto attento ed attivo.

Importante è inoltre il ruolo di divulgazione e sensibilizzazione che l'Associazione svolge, organizzando Convegni e Seminari. Tutto questo con il supporto di professionisti quali psicologi, educatori ed avvocati.

Non viene trascurata neanche l'attività di prevenzione. Sono infatti stati avviati progetti quali “ Allarme Rosso”rivolto a genitori di ragazzi adolescenti e “I primi 1000 giorni di vita “rivolte ai neo genitori entrambi i progetti sono stati supportati dal’ Ambito XX e l'Associazione fa parte del Gruppo tecnico del’ Ambito XIX di Fermo. L'Associazione Psiche 2000 ha sede operativa in via del Bastione 3, Fermo. Telefono 3913601408. Email: psiche2000.fermo@libero.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA