Pietro Taricone, 12 anni fa il terribile incidente mortale. Il ricordo dei fans

Pietro Taricone, 12 anni fa il terribile incidente mortale. Il ricordo dei fans
Pietro Taricone, 12 anni fa il terribile incidente mortale. Il ricordo dei fans
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 08:29 - Ultimo aggiornamento: 08:30

Pietro Taricone era diventato famoso per avere partecipato alla prima edizione del Grande Fratello, nel 2000. Da lì la sua carriera di attore aveva preso il volo ed era diventato un artista di punta di film e fiction. Ma la vita gli ha riservato un destino crudele: il 29 giugno del 2010, esattamente 12 anni fa, Taricone "O' guerriero"  è morto mentre stava praticando il suo sport preferito. Il paracadutismo.

Il terribile incidente

Il 28 giugno, dopo un lancio, ha impattato duramente al suolo nei pressi dell'aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni per un errore di calcolo nella manovra di atterraggio col paracadute, come stabilito dall'inchiesta del giudice per le indagini preliminari Maurizio Santoloci. L'attore, sposato con la collega  Kasia Smutniak e papà di Sophie, è stato ricoverato in condizioni critiche all'ospedale Santa Maria di Terni per un un arresto cardiaco, fratture multiple e emorragia interna. Sottoposto a un delicato intervento chirurgico, durato oltre nove ore, Pietro Taricone è morto  poco dopo le 2:30 del 29 giugno 2010. 

Taricone cremato nelle Marche

Pietro Taricone è stato cremato a San Benedetto del Tronto e le ceneri sono state deposte nella tomba di famiglia a Trasacco. Oggi ricorrono i 12 anni dalla morte e sono tante le attestazioni ed i ricordi dei fans lanciati nella community: perchè l'attore, nonostante il grande successo che era riuscito ad ottenere, è sempre restato un ragazzo semplice dal sorriso smagliante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA