Naya Rivera, per la polizia è «presunta morta». Il video del suo arrivo al lago col figlio

Venerdì 10 Luglio 2020
Naya Rivera, per la polizia è «presunta morta». Il video del suo arrivo al lago col figlio
Si continua a cercare il corpo di Naya Rivera, l’attrice di Glee che secondo le autorità è molto probabilmente già morta: Naya è scomparsa ieri, giovedì 9 luglio, durante una gita sul lago Piru in California insieme al figlioletto di 4 anni. Il bimbo è stato ritrovato da solo sulla barca, di lei nessuna traccia, e col passare delle ore è sempre meno probabile che sia salva.

Lo sceriffo della Contea di Ventura ha intanto diffuso un video che ritrae la donna insieme al bimbo mentre si reca al lago in auto e sale con lui in barca. Il bimbo ai poliziotti ha spiegato che la mamma si era tuffata nel lago e non era più tornata a bordo. Le autorità hanno già comunicato che non si tratta più della ricerca di una persona scomparsa, ma di una «presunta morta».
 
  Ultimo aggiornamento: 11:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA