Concerto straordinario e inedito della Macina a Monsano

Domenica 9 Agosto 2020
La Macina

MONSANO - Dopo sette serate, il Monsano Folk Festival, chiude a Monsano questo Festival, che nonostante l’emergenza coronavirus, non è stato cancellato, ma con coraggio ha voluto dare con questa trentacinquesima edizione (che porta il significativo sottotitolo di Festival al tempo del coronavirus “contro il silenzio”) un tangibile segno di continuità e soprattutto di resistenza, cercando di sconfiggere, ancora una volta, la disperazione, il deserto dell’anima e soprattutto il “silenzio”.

E così in questa Serata Finale a Monsano, domenica 9 Agosto, dove per il Concerto Grande del Tramonto, delle ore 19,00, nella Piazza dei Caduti, con la collaborazione del Comune e dell’Assessorato alla Cultura di Monsano, presenta un vero e proprio evento musicale, con La Macina, questo ormai storico gruppo del folk italiano , che presenta un grande, straordinario e inedito Concerto per Uomini e piante (Forme di vita della Presenza).

Un concerto finale de La Macina, che sicuramente rimarrà negli occhi e nelle orecchie di chi avrà la fortuna di assistervi. Un concerto non solo per gli uomini, ma anche per le piante, che assisteranno all’evento, nei posti lasciati forzatamente liberi dalle norme  anti Covid 19, dando così la sensazione di una platea non più desolatamente mezza vuota e attestando la forza delle altre forme di vita amica dell’uomo.

Un concerto, in esclusiva per il Monsano Folk Festival, dedicato alla vita, alla speranza di un futuro prossimo finalmente sereno, dopo i tempi devastanti, angosciosi, solitari di tutti questi mesi di lotta a questo nemico invisibile, subdolo, feroce che oltre a travolgercela, ci ha letteralmente cambiato la vita. In caso di maltempo il Concerto si terrà nella Sede dell’Auditorium di Monsano (Via Falcone). Si ricorda che per le recenti disposizioni anticovid 19 il Concerto è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria a: La Macina: 07314263 / 3356444547 / e-mail: lamacina@libero.it / g.cellinese@alice.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA