Meryl Streep: "Al provino per King Kong
mi hanno bocciata, oggi ho 18 Oscar"

Sabato 21 Novembre 2015
Meryl Streep: "Al provino per King Kong mi hanno bocciata, oggi ho 18 Oscar"

«Al provino per King Kong mi dissero sei troppo brutta, avrei potuto buttarmi giù ma non l'ho fatto: oggi ho 18 Oscar». Una bella lezione per tutti i giovani da una delle attrici più amate e premiate di Hollywood, Meryl Streep, che sul suo profilo Facebook ha pubblicato una foto storica che la ritrae giovanissima alle prime armi come attrice. Una foto che in realtà nasconde una storia che dovrebbe essere da ispirazione per tutti coloro che non devono mai smettere di credere ai propri sogni.

Nella foto una giovane Meryl Streep viaggia sulla metro: «Questa sono io mentre stavo tornando a casa da un provino per King Kong dove mi era stato detto che ero troppo brutta per la parte - scrive l'attrice - Un momento cruciale per me. Un parere del genere avrebbe potuto far deragliare il mio sogno di diventare un'attrice oppure costringermi a tirarmi su le maniche e a credere ancora di più in me stessa. Ho preso un respiro profondo e ho detto "Mi dispiace che tu pensi che io sia troppo brutta per il tuo film ma sei solo un parere in un mare di altri migliaia di pareri e io ne vado a cercare un altro: oggi ho 18 Oscar».

Il profilo dell'attrice sfiora i 200 mila fans e il post è stato condiviso da più di 89 mila persone. Chissà cosa ne penserebbero oggi l'allora produttore Dino De Laurentiis e il regista John Guillermin. Magari cambierebbero idea.

Ultimo aggiornamento: 11 Novembre, 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA