Spice Girls, Mel C confessa: «Sono stata violentata prima di un concerto»

Spice Girls, Mel C confessa: «Sono stata violentata prima di un concerto»
Spice Girls, Mel C confessa: «Sono stata violentata prima di un concerto»
di Bianca Amsel
3 Minuti di Lettura
Sabato 17 Settembre 2022, 17:35 - Ultimo aggiornamento: 17:36

Melanie Chisholm (alias Mel C), cantante delle Spice Girls, ha rivelato di essere stata violentata il giorno prima del debutto del gruppo a Istanbul. Tutto è accaduto la sera prima del concerto per mano di un massaggiatore. Ai tempi, l'artista decise di non farne parola con nessuno per evitare clamori che avrebbero potuto creare problemi o dissapori.

La violenza subita

In questi giorni, l'ex Sporty Spicy sta celebrando l’uscita del suo libro di memorie intitolato Who I Am. Per l’occasione ha partecipato al podcast How To Fail, condotto da Elizabeth Day, raccontando alcuni episodi del passato. Tra questi il dolorosissimo ricordo di violenza, seppellito per tanti anni: «Eravamo a Istanbul, abbiamo fatto due spettacoli lì e non avevamo mai fatto un concerto full-length prima. Avevamo provato per settimane, era la vigilia del primo spettacolo delle Spice Girls, quindi mi sono regalta un massaggio in hotel. Ero in un ambiente in cui ti togli i vestiti insieme a questa persona professionale - poi il silenzio - Mi ha colpito. Ma ho sepolto l’accaduto. Come fanno molte persone».

I

«Ero vulnerabile»

Un abuso che l'ha fatta sentire debole e indifesa. «Quei giorni sarebbero dovuti essere meravigliosi invece ero vulnerabile e in imbarazzo». Melanie racconta che in un primo momento non aveva intenzione di aggiungere questo ricordo ai tanti aneddoti presenti nel suo libro, poi ha cambiato idea. «Penso sia davvero importante per me rivelarlo, finalmente affrontarlo ed elaborarlo ma soprattutto essere d'aiuto a chi, è o è stata vittima di violenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA