Masterchef Italia, anticipazioni quarta puntata: prima prova in esterna, guest star lo Chef Marco Martini

Giovedì 9 Gennaio 2020 di Ida Di Grazia
Masterchef Italia, anticipazioni quarta puntata: prima prova in esterna, guest star lo Chef Marco Martini

Masterchef Italia, anticipazioni quarta puntata: prima prova in esterna, guest star ​lo Chef Marco Martini. Dopo l’eliminazione di Alexandro e Maria Assunta, sono 18 gli aspiranti chef che questa sera, continuano a darsi battaglia nelle cucine di Masterchef Italia per conquistare i palati esigenti dei tre giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli e accorciare le distanze dall’ambito titolo di nono MasterChef italiano. 




Questa sera, su Sky e NOW TV, il quarto appuntamento con Masterchef Italia, il cooking show di Sky prodotto da Endemol Shine Italy inizierà con una curiosa Mistery Box nella quale i cuochi amatoriali dovranno mettere in luce le proprie doti creative, le capacità tecniche di trasformazione della materia prima e l’abilità nell’interpretare le richieste dei giudici. Solo uno di loro, però, avrà la possibilità di usufruire di un importante vantaggio nel successivo Invention Test che vedrà protagonisti tre piatti dello Chef Marco Martini, una stella Michelin per l’omonimo ristorante romano nel quale propone una cucina evocativa che affonda le radici nei ricordi di famiglia e che si traduce, oggi, in piatti rivisitati secondo tecniche e dettami della moderna cucina gourmet.

A seguire, gli aspiranti chef di MasterChef Italia vivranno la prima prova in esterna della stagione: sulle note dei canti delle mondine, con le Alpi che si specchiano nelle risaie della campagna Piemontese, la Masterclass si trasferirà nella Tenuta La Colombara, nella pianura di Vercelli in cui, nel tempo, il riso prodotto è diventato una delle eccellenze italiane conosciute in tutto il mondo. La zona è infatti storicamente votata alla coltivazione del riso: immensi specchi d’acqua creano un paesaggio magico e incantevole, che ha ispirato numerosi artisti e poeti. E sarà proprio il riso, alimento nobile e prezioso, il protagonista della sfida tra le due brigate. Concentrazione, velocità ma soprattutto affiatamento saranno gli ingredienti di cui avranno bisogno le due squadre per preparare e servire in poco tempo un menù creativo che metta in risalto la materia prima. Come sempre, saranno gli ospiti del territorio ad avere l’ultima parola e a giudicare il menù capace di valorizzare maggiormente l’ingrediente prezioso della loro terra.  La brigata vincente tirerà un sospiro di sollievo evitando il temutissimo Pressure Test, al quale si sottoporranno, invece, gli aspiranti chef della squadra perdente.

Ultimo aggiornamento: 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA