​La make-up artist Elena Quercetti
alla corte della Muti per Macbeth

Domenica 10 Aprile 2016 di Agnese Testadiferro
Lo staff di Elena Cerquetti con Maria Cristina Mazzavillani Muti.

ANCONA -  Elena Quercetti alla corte di Maria Cristina Mazzavillani Muti. La moglie del Maestro Riccardo Muti ha scelto la make-up artist di Ancona, nonché titolare delle profumerie Galeazzi e consulente dell'Accademia del Lusso di Roma, per il trucco di scena di Macbeth. La prima dell'opera, prodotta da Ravenna Festival di cui la signora Muti è presidente, c'è stata venerdì e ieri la replica al Teatro Alighieri di Ravenna. "Un'emozione e un orgoglio essere stata voluta personalmente da Maria Cristina Mazzavillani Muti. - racconta Elena Quercetti - Ci siamo conosciute lo scorso anno durante la fase del trucco del Falstaff alle Muse di Ancona. Ricordo che lei stava dietro le quinte a osservare il lavoro di noi truccatrici, ed era davvero molto attenta. Poi, in quell'occasione, mi disse "tu lavorerai per me!". Ad essere sincera non diedi molto peso alle sue parole invece mi sbagliavo". Marzo è stato invece il mese della telefonata inaspettata a Elena Quercetti per truccare l’intera compagnia dell'opera che conta oltre quaranta personaggi. "È stato un impegno non indifferente perché tutto deve essere fatto in due ore e mezza. Ma la soddisfazione e l'orgoglio di certi incarichi non conoscono fatiche. - continua la make-up artist, tra l’altro truccatrice ufficiale del Teatro delle Muse di Ancona - Per rendere al meglio tutti, tra cui Matias Tosi che ha dato voce a Macbeth e la Lady Macbeth Vittoria Ji Won Yeo, mi sono avvalsa di due mie valide collaboratrici, Marta Cittadini e Miriam Montali". Tra sangue finto e rughe ben marcate la signora Muti ha assistito all'opera con il suo trucco preferito, uno smokey eyes. Lo staff è stato, inoltre, confermato anche per il tour in Finlandia. Ma cosa consiglia Elena Quercetti alle signore del pubblico per essere impeccabili e chic alle prossime date delle Opere nelle Marche? "Eyeliner nero e rossetto rosso!". 

Ultimo aggiornamento: 11 Aprile, 12:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA